L'ambulanza per il prelievo degli organi


Ambulanze attrezzate per l'espianto d'organi, con a bordo tutto il necessario per sottoporre gli assistiti, destinati a morte certa, agli interventi necessari per donare gli organi.

Potrebbero essere battezzate ambulanze della morte, ma anche della vita considerando che il loro obiettivo è di salvarne molte. Di certo, però, non quelle delle persone che soccorreranno: per questo, la cosa rischia di sollevare non pochi dubbi, compresi quelli di natura etica.

L'insolito dilemma su cosa sia giusto o non giusto fare, destinato ad accendere un infuocato dibattito, nasce a New York City, dove il personale del Bellevue Hospital sostiene che la singolare quattro ruote potrebbe salvare centinaia di vite umane.

Generalmente negli States, infatti, l'espianto d'organi avviene in ospedale, perché è qui che i camici bianchi dispongono di tutti i macchinari e le attrezzature necessarie per far sì che gli organi non subiscano danni, diventando presto inutilizzabili.

Poche e determinanti ore per far sì che reni, fegato e altri organi possano essere donati a chi ne ha bisogno. Lewis Goldfrank, a capo della medicina di emergenza dell'ospedale di Bellevue, sostiene che l'ambulanza delle polemiche potrebbe dar vita a una "trasformazione straordinaria", incrementando ben presto il numero di donatori.

L'espianto, infatti, potrebbe avvenire a pochi minuti e sul posto in cui ha avuto luogo un incidente mortale, ad esempio. Goldfrank ha stimato che circa 22 mila persone l'anno, negli Stati Uniti, perdono la vita in casa. Tra questi vi è indubbiamente un alto numero di donatori potenziali. "Ma molte persone - fa notare Arthur Caplan, docente di bioetica all'università di Pennsylvania - diffidano del sistema sanitario, e credo che sarebbe molto facile imbattersi in familiari che sosterrebbero: 'Vedi, se fosse stato ricco e bianco gli avrebbero salvato la vita anziché prelevargli gli organi"'.

"Ma è anche vero - ricorda Richard O'Brien, un medico di emergenza del Mosè Taylor Hospital di Scranton, in Pennsylvania, e portavoce dell'American College of Emergency Physicians - che diverse centinaia di persone muoiono ogni mese in attesa di un trapianto d'organi. Questo potrebbe essere un modo per incrementare la disponibilità di organi e salvare così la vita di persone che ne hanno un disperato bisogno". 

Pagina pubblicata il 08 giugno 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo