Tristi se il bimbo non arriva


L'equilibrio psichico di persone che devono fare i conti con una gravidanza che tarda ad arrivare è messo a dura prova.

La conferma arriva da molti studi secondo i quali ci sono segnali e quadri clinici o subclinici rispondenti a criteri di disturbi psichiatrici, tra i quali depressione, ansia, sintomi ossessivi-compulsivi.

I lavori che hanno fatto emergere questo risvolto dell'infertilità si basano sull'osservazione delle psicopatologie che emergono come conseguenza della sensazione di molteplice perdita: di un potenziale bambino, di un obiettivo, della gravidanza, della possibilità di avere una progenie, del controllo del proprio corpo. Gli stati emotivi che accompagnano questa percezione sono un calo dell'autostima, senso di colpa, rabbia ostilità e tristezza, che a volte diventano problemi coniugali e disturbi della sessualità.

Per approfondire l'argomento un gruppo di ricerca italiano dell'Università di Siena ha arruolato, presso il centro specializzato Le Scotte, di Siena, coppie che avevano da poco avuto una diagnosi di infertilità, intesa come insuccesso nel concepimento dopo un anno di tentativi con metodi naturali, ma ancora non avviate a un percorso terapeutico.

Oltre a verificare eventuale riscontro dei criteri previsti dal manuale diagnostico per i disturbi mentali (DMS-IV), sono stati appurati anche pregressi stati psicologici alterati o patologici, in due gruppi di coppie: 81 infertili in cui l'età media era di 35 anni, 70 al terzo mese di gravidanza di età media di 31 anni.

Le osservazioni hanno portato risultati coerenti con quanto finora riscontrato da altri studi: i problemi psichiatrici erano più frequenti tra i soggetti infertili e questo era particolarmente vero per i disturbi dell'adattamento, cioè sintomi emotivi e comportamentali clinicamente significativi che si sviluppano in risposta a uno o più fattori stressanti identificabili.



Pagina pubblicata il 13 giugno 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti