I privati abbandonati dalle istituzioni


Abbandonati dalle istituzioni. Si sentono così i sindacati dei lavoratori della sanità privata, riuniti a Roma in assemblea nazionale per chiedere il rinnovo del contratto di lavoro.

Chiedono a Governo e Regioni più controlli, in un settore dove "gli imprenditori sono stati lasciati liberi di muoversi in spregio delle regole"."Ci aspettiamo qualcosa di diverso da quanto è successo finora", dichiara Maria Vittoria Gobbo, segretario nazionale della Uil-Fpl.

"Ci siamo sentiti abbandonati - aggiunge - sia dal precedente che dall'attuale Governo, al quale chiediamo di intervenire in nostra difesa". A puntare il dito contro gli imprenditori del settore è il segretario nazionale della Cgil Fp, Rossana Dettori.

"La sanità privata - sottolinea - è un settore che vive di risorse pubbliche e che ha un margine di profitto considerevole. Il problema è che questo margine invece di essere utilizzato per investire nel miglioramento delle strutture o nel rinnovo del contratto della forza lavoro, viene impiegato per acquistare, ad esempio, testate giornalistiche".

A invocare l'intervento delle istituzioni è anche Daniela Volpato, segretario nazionale della Cisl Fp. "E' necessario - spiega Volpato - un impegno serio e concreto del Governo e delle Regioni. La gestione dei servizi della sanità privata - conclude - deve finire nelle mani delle Istituzioni, che ne hanno la responsabilità politica".


Pagina pubblicata il 13 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo