Tumori: la classifica della sopravvivenza


Il nostro paese si piazza in una posizione elevata nella classifica mondiale della sopravvivenza al cancro. Se si guarda alla top-ten europea, l'Italia si colloca sul podio dopo Islanda e Svezia, mentre a livello globale i primi posti spettano a Usa e Giappone.

"Il nostro Paese vanta percentuali di sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi di cancro ben al di sopra della media europea", spiega all'Adnkronos Salute Franco Berrino, oncologo dell'Istituto tumori di Milano, coordinatore del braccio italiano dello studio Concord, pubblicato su 'Lancet Oncology'.

La ricerca, per la prima volta, "ha permesso di avere un quadro mondiale della situazione, e di confrontare la sopravvivenza dei malati di cancro in 31 Paesi". Un'analisi colossale della lotta ai tumori, condotta grazie al lavoro di 100 ricercatori internazionali, che hanno esaminato i dati di 1,9 milioni di malati (tra i 15 e i 99 anni), raccolti in 101 registri di cinque continenti.

"Fino a oggi non era possibile confrontare la sopravvivenza dei pazienti oncologici nei Paesi ricchi e in quelli poveri. Questo studio - dice Berrino - ci ha permesso di toccare con mano l'esistenza di un notevole gap tra i Paesi in cui va male e gli altri.

Ma, almeno in Europa, le percentuali di sopravvivenza si stanno uniformando. E questo è un fatto positivo". In generale, poi, la situazione complessiva del nostro Paese "è buona: ai primi posti della classifica figurano Usa e Giappone, ma l'Italia è decisamente al di sopra della media europea", prosegue l'esperto.

Nella ricerca sono stati esaminati solo tre tipi di tumore: il cancro al seno, quello al colon-retto e quello alla prostata. Così si è visto che il tasso di sopravvivenza a 5 anni per le donne con cancro al seno varia da più dell'80 per cento di Nord America, Svezia, Giappone, Finlandia, Italia e Australia, a meno del 60 per cento di Brasile e Slovacchia, fino a uno scarso 40 per cento in Algeria.

Non solo, guardando agli Usa i ricercatori hanno rilevato una differenza del 14 per cento a favore delle donne bianche, rispetto a quelle di colore.

Pagina pubblicata il 16 luglio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti