A giorni il futuro del S. Giacomo


Entro pochi giorni la struttura commissariale della Regione Lazio e il direttore generale della Asl Roma A, Carlo Saponetti, presenteranno un piano in vista della chiusura dell'ospedale San Giacomo di Roma, prevista e confermata per il prossimo 31 ottobre.

La decisione è stata presa ieri al termine di un incontro tra il presidente e commissario ad acta della Regione Lazio, Piero Marrazzo, il vicepresidente della Regione Esterino Montino, il direttore generale dell'Asl Roma A, i dirigenti della struttura commissariale della sanità, e il presidente del I Municipio, Orlando Corsetti. Marrazzo - si legge in una nota della Regione - ha dichiarato del tutto "accoglibili le richieste avanzate dal presidente del I Municipio", che ieri ha incontrato le associazioni dei residenti di cui si è fatto portavoce in questa sede.

In questo senso i vertici regionali e del I Municipio hanno concordato sulla decisione di formulare un piano operativo concreto, volto a realizzare in contemporanea con la chiusura dell'ospedale un moderno centro sanitario, in grado di assicurare una risposta efficace alle richieste della popolazione residente.

E sulla futura destinazione del complesso edilizio del San Giacomo, Marrazzo ha chiarito ai responsabili del Municipio che la questione, come prevede d'altra parte la legge, è di esclusiva competenza delle istituzioni locali, cioè Comune di Roma e I Municipio.

Nelle competenze della Regione - conclude la nota - rientra esclusivamente la scelta di inserire il complesso edilizio dell'antico ospedale tra i beni disponibili, quelli cioè che è possibile vendere.

Pagina pubblicata il 04 settembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo