Inutili i curricula online


"La pubblicazione su internet dei curricula dei chirurghi è un'iniziativa inutile. Così come non serve a nulla proporre all'attenzione del Paese un tema assolutamente prioritario come quello della meritocrazia con frasi aggressive, inadeguate e crude.

Anzi, rischia di provocare solo danni". E' il commento del presidente dell'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri di Roma, Mario Falconi, alle dichiarazioni del ministro per la Pubblica amministrazione e innovazione Renato Brunetta, che due giorni fa si è pronunciato sulle singole capacità dei chirurghi e sulla necessità della pubblicazione dei loro curricula su internet. "Ricordo - sottolinea in una nota Falconi - che l'Ordine romano si batte da anni per perseguire gli stessi obiettivi che il ministro Brunetta vuole raggiungere lanciando sassi e provocazioni che rischiano di risultare tanto offensivi quanto terrorizzanti per un paziente.

L'Ordine di Roma - aggiunge - ha da tempo avviato anche una serie di incontri con medici e cittadini davanti agli ospedali romani, condividendo con loro, un manifesto programmatico in cui tra i punti cardine ci sono proprio la meritocrazia come unico elemento di avanzamento di carriera nonché la certificazione e la trasparenza per tutte le attività svolte nelle strutture sanitarie del Paese. Così da consentire ai cittadini scelte consapevoli di cura".

Falconi rigetta anche le soluzioni avanzate dal ministro Brunetta per dare trasparenza alle capacità dei singoli e degli ospedali. "Non penso - sottolinea il numero uno dell'Ordine dei medici di Roma - che la semplice pubblicazione dei curricula su internet sia una soluzione bensì un percorso inutile e spesso fuorviante. Su questo punto sono del tutto condivisibili le osservazioni di Elio Guzzanti e Umberto Veronesi. Servono invece delle certificazioni, esterne, qualificate e imparziali, magari europee", conclude.

Pagina pubblicata il 18 settembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti