I pediatri tra scienza e famiglia


Si apre domani a Genova, presso i Magazzini del Cotone, il 64° Congresso Nazionale della Società italiana di Pediatria. Saranno più di 1500 i pediatri italiani che affolleranno fino a sabato 18 le oltre 60 sessioni di lavoro previste in Congresso.

"La SIP tra scienza è famiglia: l'importanza della comunicazione" è il titolo del Congresso e che così spiega il Presidente Pasquale Di Pietro: "In qualità di medici, di pediatri, abbiamo il dovere etico e morale di riferire ogni nostra azione e scelta a quanto la scienza ci indica. Ma il sapere di un medico, di un pediatra, deve essere reso accessibile ai suoi interlocutori. Per questo è essenziale la capacità di comunicare ed entrare in relazione, innanzi tutto con i nostri giovani pazienti e le loro famiglie, ma anche con le istituzioni, con la società civile, con i media". E tra le novità del Congresso c'è proprio un'importante tavola rotonda (che si svolgerà sabato 18 alle ore 11.00) che, per la prima volta ad un Congresso scientifico, sarà aperta al pubblico.

"Abbiamo fatto questa scelta - sottolinea Di Pietro - proprio per dare un segnale su quanto la pediatria italiana voglia attivare una comunicazione forte con tutti quei settori della società che sono in stretto contatto con l'infanzia e l'adolescenza". Nella quattro giorni congressuale verranno trattati i più importanti temi emergenti di interesse pediatrico: dalle malattie rare alle nuove vaccinazioni, dal maltrattamento al bambino immigrato, dall'attenzione all'ambiente agli interventi della pediatria italiana nelle grandi emergenze sanitarie del mondo, dagli screening neonatali alla SID, la malattia della morte improvvisa in culla.

"La società è cambiata - sottolinea ancora Di Pietro - è cambiata la famiglia e con essa i bambini e gli adolescenti. Oggi dobbiamo affrontare nuove emergenze che riscontriamo prevalentemente nelle patologie legate ai comportamenti, alle abitudini di vita e all'invecchiamento della popolazione. E c'è il fenomeno dell'immigrazione che ha introdotto nuovi aspetti nel rapporto medico-paziente, legati alle differenze di lingua, di abitudini, di cultura. Un Congresso scientifico - conclude Di Pietro - serve anche a dare risposte concrete alla nuova "domanda di salute" che viene dalla società e noi pediatri italiani garantiamo ogni impegno possibile".

Per scaricare il programma completo del convegno clicca QUI


Pagina pubblicata il 13 ottobre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo