In crisi anche la scienza?


E come? A rispondere sul numero di questa settimana della rivista 'Nature' sono otto esperti, che contribuiscono così a dare consigli a ricercatori e policy-maker di tutto il mondo su come affrontare la crisi economica globale.

Secondo l'economista della Yale University (Usa) John Geanakoplos, avremmo potuto prevedere la crisi, ed evitarne anche di future, se si fosse prestata una minore attenzione ai tassi di interesse e si fosse badato di più all'ammontare dei prestiti richiesti.

Le autorità si sono concentrate e si stanno ancora concentrando troppo sul fattore sbagliato: secondo Geanakoplos, il modello che la Federal Reserve, la Banca centrale Usa, dovrebbe seguire è quello del 'Mercante di Venezia' di Shakespeare. Altri autori sottolineano la lezione che avremmo dovuto imparare dopo la grande depressione del '29, il 'decennio perduto' giapponese e l'ultima recessione in Gran Bretagna: ma secondo Eric Rauchway, dell'università della California, e Atsushi Sunami e Kiyoshi Kurokawa, del National Graduate Institute for Policy Studies di Tokyo, gli scienziati oggi possono far valere il loro ruolo nella società, uscendo dalla recessione senza che i fondi alla ricerca vengano danneggiati.

Gli economisti Jeffrey Sachs e Noreena Hertz sperano invece che la crisi possa creare un mondo migliore, con forme più equilibrate di capitalismo e più fondi per uno sviluppo sostenibile dei paesi più poveri. Allo stesso tempo, altri esperti offrono uno spunto 'crudo' alle aziende in fase nascente: tagliare e vendere tutto ciò che si può vendere. Ma due cose sono certe, in questo periodo: la prima è che è un momento doloroso per molti. La seconda è che la storia insegna che da questo tipo di situazioni il mondo uscirà più forte. 

Pagina pubblicata il 18 febbraio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo