Squilibrio nord-sud da superare


Un intervento per correggere velocemente lo squilibrio nei servizi socio-sanitari fra nord e sud Italia? "Il commissariamento del servizio sanitario".

Parola del ministro del Lavoro, salute e politiche sociali, Maurizio Sacconi, che illustra la sua ricetta in un'intervista al settimanale l'Espresso, in edicola oggi. "Là dove si è realizzato, come nel Lazio o in Abruzzo - spiega il ministro - ha determinato il cambiamento di rotta nella gestione e nella qualità del servizio".

Un cambiamento auspicato anche per altre Regioni, quasi tutte al Sud: entro marzo il Governo deciderà se commissariarne la sanità. "A giorni decideremo su Sicilia, Campania, Molise. Poi c'è un caso Calabria sotto la lente", sottolinea, senza entrare nei dettagli.

Per il ministro, questo è "un modo di dare fiducia alle popolazioni in tempi brevi e percettibili: non stiamo parlando di razionare le prestazioni, ma di allargarle, riducendo la dinamica della spesa come accade nelle aree efficienti.

Dobbiamo evitare che la spesa sanitaria cresca secondo tendenze che fanno prevedere più del raddoppio entro il 2050. Più di quella previdenziale". La priorità è ancora colmare il divario fra Nord e Sud Italia.

"Abbiamo metà Paese che dà servizi socio-sanitari di buon livello - ribadisce Sacconi - e l'altra metà, il Centro-Sud, che spende di più ma garantisce di meno, con ricoveri ospedalieri inappropriati e cittadini condannati alla mobilità".

Pagina pubblicata il 12 marzo 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo