OMS, pandemie più probabili che in passato


Nel caso di una pandemia influenzale "non tutte le persone saranno infettate, ma tutte sono a rischio. Il mondo oggi è più vulnerabile di quanto lo era nel 1968, in occasione dell'ultima pandemia del Novecento.

Lo ha dichiarato Margaret Chan, direttrice generale dell'Organizzazione mondiale delle sanita', nel corso dell'Assemblea generale a Ginevra. "Come vediamo con l'H1N1 - ha sottolineato - ogni città con un aeroporto internazionale è a rischio di casi importati". Non solo. "L'interdipendenza economica globale rischi di amplificare i danni".

La responsabile dell'Oms ha spinto a "usare questo periodo di grazia concessoci dal virus, per fare tutto il possibile per proteggere i Paesi in via di sviluppo. E il segretario generale dell'Onu si è unito a questi sforzi senza requie". La Chan ha parlato di equità e di fair play. E del danno che i casi importati possono fare alle economie degli stati, specie quelli più poveri. "La maggior parte dei casi gravi o fatali di infezione con il virus H1N1 fuori dal Messico si sono verificati in persone che erano affette da malattie croniche.

E negli anni recenti queste patologie si sono drammaticamente diffuse dai Paesi ricchi a quelli più poveri". Insomma, proprio nel Sud del mondo vivono le persone più a rischio di risentire maggiormente della diffusione della nuova influenza. "Inoltre - ha concluso la Chan - sembra che la diarrea o il vomito si accompagnino nel 25% dei casi" agli altri sintomi.

Un fatto "insolito, che aggiunge un'altra via di trasmissione" a quelle classiche dell'influenza. Una strada in più, "particolarmente allarmante in aree caratterizzate da inadeguati servizi sanitari", come le baraccopoli ai bordi delle grandi città.


Pagina pubblicata il 18 maggio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo