Sla: in Italia 4 mila casi, serve assistenza domiciliare


In Italia oggi ci sono 4 mila malati di Sclerosi laterale amiotrofica (Sla), malattia neurodegenerativa tuttora incurabile che attacca le cellule nervose nel cervello e nel midollo spinale, causando la perdita irrimediabile della capacità di muovere i muscoli.

A fare una fotografia di questa malattia rara sono stati gli esperti riuniti ieri al policlinico Umberto I di Roma per presentare la campagna 'Fai Centro contro la Sla" organizzata dall'Associazione onlus 'Viva la Vita'. "La malattia - spiega Mauro Pichezzi, presidente dell'associazione - ha un alto impatto sociale perché non riguarda solo i pazienti, ma anche le loro famiglie". Le condizioni di queste persone sono spesso così gravi che è impossibile muoversi, respirare, nutrirsi e parlare autonomamente.

"Per questo motivo - prosegue il presidente - chiediamo che alcuni strumenti, come gli ausili necessari per la comunicazione, vengano prossimamente inseriti nel nomenclatore per venire incontro alle necessità dei pazienti".

La mente e le capacità intellettive dei malati di Sla rimangono inalterate, eppure ancora non c'è una cura contro questa patologia. L'aspettativa media di vita infatti è di soli 3 anni. "Rispetto a tante altre grandi patologie la Sla rischia di essere messa in secondo piano - sottolinea Augusto Battaglia, consigliere regionale del Lazio, intervenuto alla conferenza - ma è nostro dovere tenere vivo il problema e potenziare la rete di cure. Stato e Regioni - assicura in conclusione Battaglia - sono al lavoro per rafforzare l'assistenza domiciliare di questi 4 mila pazienti".

Pagina pubblicata il 15 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo