Fadoi, curare dolore è obbligo civile


Anche Fadoi (Federazione Associazioni Dirigenti Ospedalieri Internisti) accoglie favorevolmente l'iniziativa legislativa del Viceministro Ferruccio Fazio che ha semplificato le procedure di prescrizione degli antidolorifici di origine oppiacea. "FADOI - ha detto il presidente Antonino Mazzone - ha portato il suo contributo di esperienza e di studi effettuati in tema di dolore in alcune regioni Italiane.

Fermo restando che solo le norme tecniche non sono sufficienti a migliorare la situazione clinica e assistenziale della cura del dolore, è necessaria una maggiore formazione e cultura medica nell'approccio alla medicina del dolore.

E' importante ricordare - ha proseguito Mazzone - che circa 300.000 pazienti ricoverati presso i nostri reparti per qualsiasi causa, lamentano dolore moderato e/o severo. Nonostante l'importanza del dolore per la qualità della vita di questi pazienti, spesso nelle cartelle cliniche non è prevista la registrazione del sintomo dolore come uno dei 5 parametri vitali.

L'80% degli internisti cura autonomamente il paziente complesso e polipatologico che presenta dolore, ma solo nel 50% si possono seguire le linee guida e solo il 30% utilizza scale validate per la quantificazione del dolore. Fadoi - ha concluso Mazzone - auspica che la semplificazione della prescrivibilità degli oppiacei, porti ad una civile gestione della "malattia dolore", facendo rientrare l'Italia nella media Europea di consumo di questi farmaci allontanando di conseguenza gli effetti collaterali potenzialmente inducibili in pazienti anziani o comunque polipatologici".

Pagina pubblicata il 22 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo