Italia riduce fondo Unfpa


Italia fanalino di coda nel mondo per quantità di fondi dedicati all'United Nations Population Fund: dai quattro milioni di euro stanziati nel 2008 si è passati ai 500 mila di quest'anno, "una cifra ridicola, che dovrebbe essere al più presto rivista dal Governo".

A lanciare l'appello è stata Daniela Colombo, presidente dell'Associazione italiana donne per lo sviluppo (Aidos) ieri a Roma in occasione della conferenza 'Strategic Investments in Time of Crisis: The Reward of Making Women's Health a Priority', cui hanno partecipato parlamentari italiani, asiatici, africani e dei Paesi del G8.

Il Fondo delle Nazioni Unite per le attività in materia di popolazione, istituito nel 1969, promuove la sensibilizzazione e gli aiuti a favore di donne, uomini e giovani nei settori della pianificazione familiare e della contraccezione, delle cure prenatali, neonatali e ostetriche, nonché della prevenzione delle malattie.

"Siamo delusi per la riduzione del contributo che l'Italia riconosce al Fondo - ha sottolineato Sietske Steneker, che dirige l'ufficio Unfpa a Bruxelles - e dobbiamo ricordare che nonostante la crisi i Paesi dovranno onorare gli impegni presi soprattutto per il raggiungimento del quinto Obiettivo di sviluppo del millennio, quello che riguarda la salute materna, considerato ormai come quello a maggior rendimento.

Oggi, però, in molti Paesi africani una madre ha ancora una chance su sette di morire di parto, mentre in Occidente solo una donna su 26 mila corre questo rischio". Per fare un confronto con altri Paesi industrializzati, basti pensare che la Germania ha stanziato per l'Unfpa 16 milioni di euro sia nel 2008 che nel 2009, mentre gli Stati Uniti 50 milioni di dollari.

Pagina pubblicata il 23 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo