Cappatto, illegittimo bloccare le embrionali


L'esclusione degli studi sulle staminali embrionali dal bando del ministero del Welfare "resta illegittima. Non importa chi l'abbia proposta". Lo afferma Marco Cappato, segretario dell'associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica, replicando al viceministro della Salute Ferruccio Fazio, che in un'intervista al Corriere della Sera ricostruisce la vicenda dell'esclusione dai finanziamenti pubblici della ricerca sulle cellule staminali embrionali, tornando ad attribuire la responsabilità di tale clausola discriminatoria alle Regioni.

"Sarebbe certo importante che i rappresentanti delle Regioni, in particolare quelli che si professano 'laici' e favorevoli alla ricerca, chiarissero il proprio ruolo nella vicenda - afferma Cappato in una nota - ma la questione centrale è un'altra. Chiunque abbia proposto l'esclusione delle embrionali, e non ci risulta che il Governo si sia in alcun modo opposto, lo ha fatto persino contro la proibizionista legge 40, che non esclude affatto la possibilità di fare ricerca sulle cellule staminali embrionali, purché derivate da linee cellulari estratte all'estero.

Si tratta della stessa limitazione che colpisce i fondi dell'Unione europea, che infatti finanziano gli studi sulle embrionali in diversi centri italiani". Per Cappato, poi, "oltre a rispondere alle interviste sui giornali, il viceministro dovrebbe dare risposta all'interrogazione dei senatori radicali del Pd, Donatella Poretti e Marco Perduca, del 5 marzo scorso".

Pagina pubblicata il 06 luglio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo