Anaao, la firma del contratto è ancora lontana


Nessuna novità sostanziale. Abbiamo registrato un piccolo passo di avvicinamento, ma nel merito dei temi centrali e più critici della trattativa, le posizioni restano lontane
E' il commento dell'Anaao Assomed, il principale sindacato della dirigenza medica del Ssn, dopo l'incontro di ieri all'Aran per il rinnovo contrattuale del biennio economico 2008-2009. "La nota positiva - sottolinea in una nota l'Anaao Assomed - è stata segnata dalla presenza del commissario dell'Agenzia, Antonio Naddeo, a guidare la delegazione di parte pubblica, e dalla presenza dei rappresentanti delle Regioni.  Naddeo ha espresso la chiara la volontà della parte pubblica di arrivare in tempi brevi alla conclusione della tornata contrattuale del biennio 2008-2009 e di voler contribuire a questo risultato con il massimo impegno. Ha quindi annunciato il via libera formale del ministero dell'Economia alle risorse aggiuntive regionali dello 0,8% da corrispondere con le medesime modalità già approvate nel contratto del comparto sanità. Per il resto l'Aran ha riconfermato le posizioni già sostenute nella seduta del 20 gennaio" .
L'Anaao Assomed ha ribadito, in accordo con le altre sigle sindacali, la sua posizione sui punti più qualificanti del rinnovo contrattuale. Nello specifico, la ripartizione dell'intero ammontare dell'incremento del 3,2% della massa salariale sulle voci fisse della retribuzione; la rivalutazione della indennità di esclusività di rapporto per il biennio 2008-09 e sua immissione nella massa salariale negli anni a venire; le modulazioni delle sanzioni disciplinari nei limiti e secondo quanto sarà concordato nel tavolo tecnico. Riguardo alle risorse aggiuntive dello 0,8%, l'Anaao Assomed ha dichiarato "di non accettare vincoli che escludano in via pregiudiziale dall'accesso al finanziamento aggiuntivo i medici dipendenti delle Regioni soggette a piani di rientro dal debito".   E ancora, "che ogni Regione sia libera di trattare in piena autonomia, in sede di contrattazione decentrata, le risorse aggiuntive secondo gli indirizzi di politica regionale e in base agli obbiettivi individuati nei piani di rientro. Sempre in tema di risorse aggiuntive, l'Anaao Assomed chiede "che la loro destinazione vincolata alle parti variabili della retribuzione tenga in considerazione anche il fondo di disagio". Infine, il sindacato ritiene "che investire risorse per la pronta disponibilità e per finanziamento delle ore di straordinario può essere uno strumento valido per sostenere i piani di riorganizzazione e razionalizzazione dei sistemi sanitari regionali"

Pagina pubblicata il 01 febbraio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo