Piemonte: farmaci, al via distribuzione per conto


Debutterà il 1 marzo in Piemonte la cosiddetta "distribuzione per conto" dei farmaci inseriti nel prontuario ospedale-territorio - quelli cioè che garantiscono la continuità tra le cure ospedaliere e l'assistenza territoriale - da parte delle farmacie. Obiettivo: offrire ai pazienti una doppia via di accesso. La distribuzione per conto - si legge sul sito della Regione - è basata sull'acquisto diretto dei farmaci da parte delle aziende sanitarie a maggiore sconto e sulla distribuzione tramite le farmacie convenzionate aperte al pubblico con la remunerazione del solo servizio reso.  Il provvedimento da un lato valorizzerà il ruolo della farmacia quale presidio del servizio sanitario regionale e punto di riferimento per i vari aspetti connessi alla gestione del farmaco, dall'altro si propone di eliminare le disomogeneità distributive sul territorio. Il ricorso alla distribuzione diretta da parte delle aziende sanitarie regionali, infatti, pur rivelandosi efficace soprattutto sotto il profilo dell'adesione dei pazienti alle indicazioni mediche e della verifica dell'appropriatezza prescrittiva - osserva la Regione - può talvolta condurre a situazioni difformi di accesso ai farmaci, andando a compromettere l'uniformità dell'assistenza farmaceutica sul territorio.  La sperimentazione durerà sei mesi e capofila del progetto sarà l'Asl di Asti. A conclusione di un percorso di lavoro condiviso con le associazioni sindacali delle farmacie convenzionate, pubbliche e private, saranno definite in maniera dettagliata le modalità per la distribuzione per conto, che dovranno essere monitorate per valutare l'impatto sulla spesa farmaceutica regionale.


Pagina pubblicata il 16 febbraio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo