Pillola Loette dopo rottura del preservativo

Salve. Avevo già scritto in precedenza e quindi riscrivo lo storico sotto. Domanda arrivata a Vita di Donna: Buongiorno. Vi scrivo per un parere sulla mia situazione. Ho 30 anni, all'inizio del mese ho fatto un IVG con RU486 (prima somministrazione 5 Maggio, seguita da somministrazione Cytotec il 7 Maggio).

Niente rapporti con penetrazione fino alla visita di controllo del 21 Maggio (come suggerito dallo Staff medico)

Visita di controllo il 21 Maggio, tutto bene, utero pulito, mi è stata segnata la pillola anticoncezionale Loette da iniziare dal primo giorno della mestruazione successiva. Il 22 Maggio ho avuto un rapporto sessuale protetto, ma il preservativo si è rotto prima dell'eiaculazione. Lo abbiamo sostituito con uno nuovo e controllato, dopo il coito, che fosse integro. Non presentava perforazioni (almeno all'apparenza).

Oggi 24 Maggio ho doloretti al basso ventre e la pancia "gorgoglia" in maniera molto simile a quando ero incinta (sintomi che erano spariti dopo l'assunzione della RU486). So che 48 ore è un po' presto per dei sintomi di una nuova gravidanza e che probabilmente è suggestione, ma vorrei un parere medico sulla possibilità di essere rimasta di nuovo incinta. Mi scuso per essermi dilungata e ringrazio anticipatamente per l'attenzione.

Risposta di Vita di Donna: No non penso proprio che tu possa essere incinta. Io pero comincerei la pillola subito usando il preservativo per 7 giorni.

Ho fatto come mi avevate consigliato e ho cominciato a prendere la pillola Loette il giorno stesso (26 Maggio, Lunedì). L'ho presa regolarmente, senza dimenticanze, senza altri medicinali in concomitanza e tutte le sere alle 8.00pm in punto. Ieri però (a 4 pillole dalla fine del blister - finisce il 15 Giugno) mi è arrivato il ciclo con flusso e dolori mestruali nella norma (esattamente uguali a quelli che avevo prima della gravidanza).

Ho telefonato al Consultorio per avere un parere su cosa dovrei fare e una visita, ma mi hanno detto che per via del weekend e degli appuntamenti che hanno già il primo giorno utile sarebbe giovedì prossimo.

A questo punto io non so che fare: 1) finire il blister, sospendere per una settimana e poi iniziarne un altro; 2) finire il blister e cominciarne subito un altro senza sospensione; 3) altre soluzioni.

Vi sarei davvero grata se mi potreste dare un parere finché non ottengo la visita al Consultorio. Grazie mille, per la prima risposta datami e per l'attenzione a questo nuovo quesito.

Risposta

Finisci il blister, fai la tua pausa e ricomincia. Può succedere che la pillola ci metta un po' a prendere il controllo della situazione, ma se tu insisti a prenderla regolarmente alla fine ce la fa. Non ti preoccupare..

VDD

IN ARGOMENTO:

Pillola contraccettiva FAQ

Pillola sospesa o dimenticata FAQ

La contraccezione: tutti i metodi

15 giugno 2014

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo