L'orario di lavoro normale

Precisi limiti della durata massima dell'orario e periodi di riposo giornaliero e settimanale, tutelano il lavoratore e la lavoratrice dall'usura per l'eccessivo lavoro e garantiscono il loro diritto alla cura di interessi personali.

L'orario normale di lavoro è fissato in 40 ore settimanali, oltre questo limite scatta il lavoro straordinario (D.lgs.66/03).

Tuttavia i contratti collettivi possono stabilire, per specifiche attività, durate anche inferiori. Il limite massimo all'orario giornaliero non è stabilito dalla legge: esso però è chiaramente deducibile in 13 ore; infatti l'articolo 7 del decreto legislativo 66/03 prescrive che il lavoratore ha diritto a 11 ore di riposo consecutivo ogni 24 ore.

Rientrano nell'orario di lavoro, e quindi vanno calcolati all'interno dell'orario normale, i tempi:

  • di sosta, non superiori a 15 minuti;
  • di timbratura del cartellino;
  • necessari a indossare e a svestirsi degli abiti di lavoro.

La durata media dell'orario va calcolata in riferimento a un lasso di tempo non superiore a quattro mesi e non può in ogni caso superare - per ogni periodo superiore a sette giorni - le 48 ore, compreso lo straordinario.

Il limite dei quattro mesi è estendibile attraverso la contrattazione a 6 o 12 mesi per ragioni obiettive di carattere tecnico o collegate all'organizzazione del lavoro.

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)