Cancro alla prostata, dubbi sull'utilità del trattamento chirurgico

L'intervento chirurgico finalizzato all'asportazione della prostata, in caso di tumore, è di fatto inutile. La notizia, che mette in discussione una soluzione finora indiscussa per il cancro alla prostata, arriva dal The Indipendent.

Insomma, secondo uno studio coordinato da Timothy Wilt, la prostatectomia è inutile perché ha rilevato che su 731 casi di uomini colpiti da tumore alla prostata, quelli che si erano sottoposti all'asportazione della ghiandola hanno riscontrato meno del 3% di benefici in termine di tasso di sopravvivenza, rispetto a quelli che non hanno eseguito l'intervento.

Lo studio, Prostate Intervention Versus Observation Trial, è iniziato nel 1994 e i soggetti presi in considerazione sono stati seguiti per 12 anni. I dati della ricerca, che ha confrontato la rimozione chirurgica della prostata - prostatectomia radicale - con "vigile attesa" (non fare nulla), dimostrano  quindi che la chirurgia non prolunga la vita.

I dati sono stati presentati nel corso del Congresso dell'Associazione europea di urologia svoltosi  a Parigi nel mese di febbraio. Il quotidiano britannico racconta che gli 11 mila specialisti venuti da tutto il mondo hanno appreso i risultati della ricerca con un silenzio attonito.

Infatti ad essere messa in dubbio è una soluzione tipo per il tumore alla prostata.

L'intervento chirurgico comporta un rischio di effetti collaterali che possono avere un grave impatto sulla qualità della vita con il 50% degli uomini che soffrono l'impotenza e il 10% d'incontinenza.

Ti può interessare:

Rughe: come mandarle via, rimedi naturali

Celiachia: sintomi, test, diagnosi e cura

Stitichezza: cause, sintomi e rimedi

Cistite: cause, sintomi e cura

29 aprile 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo