Fda: possibili rischi epatici con il paracetamolo

Il paracetamolo, farmaco ad azione analgesica e antipiretica, è molto conosciuto nei paesi anglosassoni, dove è diffuso come farmaco generico, lo è meno nel nostro Paese, dove è venduto con nomi commerciali assolutamente conosciuti, come Tachipirina o Efferalgan ecc.

La Food and Drug Administration (FDA) in data 13 gennaio, ha chiesto a tutti i produttori, di limitare a 325 mg per compressa, la quantità di paracetamolo, chiedendo nello stesso tempo di evidenziare nelle etichette i possibili rischi di danni epatici.

La preoccupazione della Fda, nasce dal fatto che il paracetamolo, è percepito dalle persone, come assolutamente innocuo, nonostante sia indicata chiaramente la modalità d’uso e la dose massima giornaliera da non superare, i possibili rischi allergici e le principali incompatibilità ed interazioni.

Questo ha portato, diversi pazienti ad una sottovalutazione, eccedendo la dose prescritta, assumendo più prodotti che contenevano paracetamolo o assumendoli insieme a bevande alcoliche, cosa che ha prodotto nella maggior parte dei casi, un grave danno a livello epatico.

La nota della Fda (New Steps Aimed at Cutting Risks from Acetaminophen) continua assicurando che il passaggio al nuovo limite di 325 mg, avverrà gradualmente nel corso di tre anni, per non lasciare senza prodotto chi ne ha bisogno.

Pubblicato 27/1/2011

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo