Le malattie della pelle: la psoriasi

La psoriasi è una malattia cronica della pelle, non contagiosa, caratterizzata dalla presenza di placche rosse, di varia forma e grandezza (da pochi millimetri a svariati centimetri), con bordi ben definiti e ricoperte parzialmente o totalmente da squame secche biancastre o argentate, molto brillanti.

Le placche, facilmente asportabili per grattamento, lasciano una superficie sottostante rossa, facilmente sanguinante.

L'estensione dell'interessamento cutaneo può variare da aree localizzate di modeste dimensioni (gomiti, ginocchia, cuoio capelluto, a volte anche le unghie), fino al coinvolgimento di tutta la superficie corporea. Possono essere colpite dalla malattia anche le articolazioni, le unghie e le mucose.

Le varianti cliniche sono numerose. L'evoluzione è imprevedibile e la malattia subisce spontaneamente fasi di riacutizzazione, miglioramento e talvolta anche persistenti remissioni. Peggiora in autunno, è stazionaria in inverno, tende a riacutizzarsi in primavera e migliora in estate (anche senza esporsi al sole).

La psoriasi interessa circa il 2-4% della popolazione, colpisce indifferentemente uomini e donne, ma più frequentemente insorge in età giovanile. La causa è sconosciuta pur essendo noti alcuni fattori scatenanti; spesso la patologia si riscontra in altre persone della famiglia e questo depone a favore di un'eziologia di tipo genetico.

Per comprendere meglio i meccanismi patogenetici della psoriasi occorre brevemente descrivere che cosa è la pelle e quali sono le sue funzioni. Compito principale della pelle è quello di proteggere gli organi interni dalla disidratazione, dalle infezioni, dalle lesioni e dagli sbalzi di temperatura. Inoltre, essendo un organo sensoriale, avverte gli stimoli dolorosi, tattili, di pressione, calore, freddo e via dicendo.

La pelle è formata da tre strati, disposti l'uno sull'altro: superficiale (epidermide), intermedio (derma) e profondo (ipoderma o sottocutaneo). Senza soffermarci ulteriormente sugli strati più profondi, poniamo l'attenzione sull'epidermide, lo strato interessato da questa malattia.

L'epidermide è formata da 4-5 strati sovrapposti che rappresentano dal basso verso l'alto una evoluzione maturativa dello strato basale. In parole semplici, le cellule (cheratinociti) nascono alla base, si moltiplicano e "migrano" verso la superficie, dove si sfaldano con il lavaggio, i traumi, lo sfregamento dei tessuti o anche spontaneamente.

Grazie a questo ciclo di maturazione, della durata complessiva di 28 giorni, la superficie corporea subisce un continuo rinnovamento. Negli anziani il ciclo è molto più lento.

Di contro, nella psoriasi risulta molto più veloce, completandosi in 4-5 giorni anziché in 28. In altre parole si riscontra un notevole aumento della produzione di nuove cellule cutanee rispetto all'immutata eliminazione di quelle vecchie.

Cinzia Confalone – Ministerosalute.it

La psoriasi, una malattia della pelle

La psoriasi, descrizione generale

Le cause della psoriasi

Genetica: nuove scoperte sulla psoriasi

I sintomi della psoriasi

Come curare la psoriasi

Convivere con la psoriasi

Psoriasi e stile di vita

Domande frequenti sulla psoriasi

IN ARGOMENTO:

Acne: sintomi, cause, cure e rimedi

Pagina aggiornata il 26/7/2006

Fumo e Donne

Consultori familiari

Elenco completo dei consultori familiari in Italia suddivisi per regione

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo