Ogm e tumori: se confermato lo studio, la Francia chiederà il divieto europeo


Dopo la ricerca francese che ha rilevato la tossicità del mais NK 603, geneticamente modificato per essere resistente all'erbicida Roundup, partono le prime reazioni.

Ogm e rischio tumori

Portato a termine dall'università di Caen e pubblicato sulla rivista Food and Chemical Toxicology, lo studio sostiene che i ratti nutriti con questi prodotti ogm, hanno fatto registrare morti premature, tumori alla mammella e squilibri ormonali.

Il coordinatore della ricerca, Gilles-Eric Seralini, ha chiesto a Bruxelles che l'Unione Europea vieti "immediatamente" l'importazione del mais in questione, prodotto dal gigante statunitense Monsanto.

Lo scienziato ha inoltre chiesto che gli OGM e i pesticidi autorizzati in Europa siano oggetto di una "nuova e rapida valutazione".

Tuttavia la comunità scientifica è divisa sugli esiti della ricerca. La parte che non convince è relativa a molti dei criteri adottati per condurre lo studio.

Dalla scelta dei topi, che sarebbero in modo particolare esposti al rischio di tumori, alle modalità con cui sono stati eseguiti i test.

L'Efsa, l'autorità europea preposta alla sicurezza alimentare, ora dovrà produrre una valutazione su questa nuova ricerca scientifica.

In Francia il primo ministro francese Jean-Marc Ayrault ha fatto sapere di "aver chiesto una procedura rapida che permetta di verificare la validità scientifica dello studio" condotto dai ricercatori dell'università di Caen sugli effetti del mais transgenico NK 603.

Se i dati saranno confermati, ha chiarito Ayrault, la Francia ne chiederà a livello europeo il divieto.

Per approfondire:

Garattini, mi fido degli Ogm ma studi proseguano

OGM:Organismi geneticamente modificati come riconoscerli

Ogm, Italia contraria a via libera europeo

20 settembre 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti