A giovane italiana premio internazionale


Prestigioso premio internazionale per la giovane ricercatrice italiana Alessandra Luchini, per i suoi studi sui marcatori tumorali con l'impiego di nanotecnologie.

Ne dà notizia il presidente dell'Istituto superiore di sanità, Enrico Garaci, che ha espresso apprezzamento per l'assegnazione del 'The Premio Award Honoring Italian Women Scientist' conferito nel corso di una cerimonia ieri al circolo della stampa di Milano.

"Il premio ad Alessandra Luchini - afferma Garaci - è un riconoscimento, in un certo senso, anche delle scelte compiute dal nostro istituto, perché gli studi della giovane ricercatrice sono stati portati avanti alla George Mason University nell'ambito del programma Italia-Usa, siglato tra noi e i Nih (National Institutes of Health).

Il progetto della Luchini, inoltre, fa parte del programma coordinato dall'istituto".
La ricercatrice "grazie ai suoi studi e alla sua formazione bioingegneristica è riuscita a identificare una tecnica che permette di raccogliere e purificare i marcatori tumorali attraverso l'impiego di nanotecnologie, creando così piccolissime spugnette, capaci di catturare i marcatori tumorali in una fase precocissima della malattia".

Il risultato di questi studi è uno dei molti frutti di questo importante accordo con gli Usa, spiega Garaci.

"Grazie a questa nuova tecnologia, il programma Italia-Usa di oncoproteomica ha identificato una serie di biomarcatori del cancro al colon, alla mammella, all'ovaio e alla prostata, che saranno validati nei prossimi due anni grazie alla biobanca di campioni già disponibile per il programma.

Una scoperta - conclude - che potrà essere applicata alla diagnosi di numerose malattie, come quelle cardiache o neurodegenerative ad altri settori di salute pubblica come doping e sicurezza alimentare". Per il premio sono state selezionate 40 finaliste tra le ricercatrici italiane che lavorano negli Usa.

Pagina pubblicata il 18 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

Sanita

La sanità pubblica in Italia. Gli indirizzi dei Consultori familiari, materno infantili, poliambulatori, delle asl, delle aziende ospedaliere e degli ospedali. I servizi pubblici che offrono una buona prestazione sanitaria

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo