Più impegno contro le morti bianche

Il problema degli infortuni sul lavoro va affrontato con maggiore determinazione e più coordinamento tra gli enti. E' questa la posizione del Ministero illustrata nel corso della Conferenza Nazionale dei dirigenti dell'Inail, a Chianciano Terme.

Dopo l'uscita del Nuovo Testo Unico, legge 123/2007, esistono tutte le condizioni per un più forte impegno contro le cosiddette morti bianche.

Il Ministero per quel che riguarda il coordinamento di Ispels, Inail, Inps, ASL, sottolinea come sia inverosimile quello che oggi ancora accade in alcune Regioni: capita che il lunedì in una qualsiasi azienda arrivi l'ispezione degli ispettori dell'Inps, il giorno seguente passi l'ispezione dell'Asl.

Così si disperdono energie e si mancano gli obiettivi di maggiori controlli dove servono. Se il 92% degli infortuni mortali avvengono nelle piccole e piccolissime imprese, è li che vanno concentrate le azioni di verifica, controllo e di maggiore formazione informazione sulle tutele e sui necessari presidi antinfortunistici.

Se come appare dai dati del 2007 sul 2006 i morti sul lavoro sembrano calare, non così è per il numero complessivo degli infortuni, segno evidente che ancora c'è molto da fare per far permeare nel nostro paese una cultura di prevenzione.

Pagina pubblicata il 02 dicembre 2007

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)