Sentenza Englaro non ricade su doveri SSN

"La sentenza della Cassazione su Eluana Englaro non ricade su quello che è il dovere del Servizio sanitario nazionale: la tutela della salute dei cittadini.

Un dovere che è costituzionale. Il ruolo del Ssn è infatti quello di offrire a ogni paziente cure commisurate ai suoi bisogni".

Parola di Francesca Martini, sottosegretario alla salute, a margine della presentazione ieri a Roma delle nuove norme di trasporto degli animali sui treni. "

Al di là delle scelte della famiglia Englaro - sottolinea la Martini - se non vi sono altre cause che portano al decesso del paziente, le strutture sanitarie nazionali sono obbligate a fornire le cure adeguate.

Grazie a questa sentenza - conclude il sottosegretario - il padre di Eluana può però decidere come meglio crede. Anche rivolgersi a strutture sanitarie estere".

Pagina pubblicata il 18 novembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)