Segnalazione clandestini contro spirito SSN

"Il nostro Servizio sanitario nazionale è caratterizzato da spirito universalistico e solidaristico.

Cancellare il divieto di segnalazione, da parte dei medici, dei migranti irregolari che si rivolgono a strutture pubbliche è per noi preoccupante e vanificherebbe il lavoro fatto finora rispetto alla tutela sanitaria degli stranieri in Italia".

Così il presidente nazionale di Federsanità Anci, Pier Natale Mengozzi, dopo il via libera in Senato all'emendamento della Lega Nord al Pacchetto sicurezza. Federsanità Anci ritiene dannoso e inaccettabile il provvedimento perché potrebbe creare nell'immigrato privo di permesso di soggiorno e bisognoso di cure mediche, una reazione di paura e diffidenza in grado di ostacolarne l'accesso alle strutture sanitarie.

"Tutto ciò - spiega Mengozzi in una nota - potrebbe provocare una pericolosa marginalizzazione sanitaria di una fetta della popolazione straniera presente sul territorio.

L'invisibilità degli stranieri che vivono nel nostro Paese significherà sottrarli ad una tutela sanitaria che negli ultimi anni aveva ridotto i tassi di malati di Aids, stabilizzato i tassi di malati di tubercolosi, ridotto i problemi di salute legati alle mortalità infantili e prenatali".

Pagina pubblicata il 09 febbraio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)