Il 50% degli infartuati non segue terapie

Pillole dopo l'infarto, un 'optional' per il 50% dei pazienti, che non segue le terapie prescritte dal medico a un anno dall'attacco. E questa percentuale sale addirittura al 70% fra le donne, le più indisciplinate quando si tratta di prendersi cura del proprio cuore.

E' il principale risultato di uno studio italiano in corso, che verrà presentato a settembre durante il Congresso europeo di cardiologia.

Ad anticiparne alcuni risultati, a margine del Congresso dell'American College of Cardiology a Chicago, è il cardiologo Raffaele Bugiardini, dell'Università di Bologna.

"La ricerca - spiega l'esperto - è stata condotta su 5.000 pazienti per un anno e i primi dati ci parlano di una bassissima aderenza alle terapie: uno su due abbandona la cura, esponendosi a un grande rischio per la propria salute.

I motivi di questo fenomeno allarmante - sottolinea Bugiardini - sono molteplici, ma anche il medico ha la sua parte di responsabilità: a volte, ad esempio, i cardiologi sono restii a prescrivere i farmaci nei casi meno gravi, portando il paziente a limitare le terapie".

Ma a 'scoraggiare' i malati è spesso anche la complessità delle cure, la loro numerosità, con una manciata di pillole da assumere in momenti diversi ogni giorno, o gli effetti collaterali che queste possono causare, come per esempio la tosse nel caso dei betabloccanti.

Pagina pubblicata il 31 marzo 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo