Come sanificare le mascherine N95 per riutilizzarle

Esponendo le mascherine N95 contaminate ai vapori del perossido di idrogeno o ai raggi ultravioletti, è possibile eliminare il materiale dal SARS-Cov-2.

Sanificare le mascherine

Come riportato dagli studi dell’Istituto Nazionale della Sanità statunitense (NIH), questo è un modo di preservare la mascherina per utilizzarla fino a 3 volte.


Anche il calore secco (a 70 gradi) è stato riscontrato che eliminasse il virus dalle mascherine, ma per riutilizzarle solo 2 volte invece che 3. 



Robert Fisher, che ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’istituto nazionale delle allergie e malattie infettive ad Hamilton, ha comparato 4 metodi per decontaminare le mascherine, per verificare fino a che punto il virus Sars-Cov-2 fosse ancora presente sul materiale del filtro N95: la vaporizzazione è stata la più veloce, rimuovendo il virus in 10 minuti. Il calore a 70 gradi e i raggi UV hanno impiegato 60 minuti per raggiungere lo stesso risultato, mentre l’etanolo richiede un livello intermedio di tempo.

I ricercatori hanno inoltre scoperto che le mascherine decontaminate con lo spray all’etanolo non hanno funzionato efficacemente dopo la decontaminazione, infatti se ne sconsiglia il metodo.

Molti medici stanno già usando questi metodi di decontaminazione, e si ritiene che i migliori siano quello dei raggi ultravioletti e della vaporizzazione con perossido di idrogeno.

Bisognerebbe trovare altri meccanismi che permettano di riutilizzare le mascherine vista l’enorme carenza delle stesse. 
Tutto il personale sanitario deve avere una vasta disponibilità di mascherine adeguate, della giusta misura, e utilizzabili per tante ore.

15 giugno 2020

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo