4 mln italiani con malattie autoimmuni


Un nemico insidia dall'interno 4 milioni di italiani. Anziché difenderli da agenti patogeni esterni,  sistema immune può talvolta 'impazzire' e aggredire l'organismo.

Scatenando seri problemi e spesso gettando nello sconforto i pazienti, che finiscono per rivolgersi "a maghi e praticoni, ritardando diagnosi e cure".

Lo spiegano gli specialisti che, sotto l'egida dell'Istituto Auxologico Italiano, si sono riuniti a Milano per fare il punto sulle ultime novità e produrre nuove linee guida ad hoc.

Nel nostro Paese "una consistente parte è costituita da persone, molto spesso giovani donne in età fertile, con sindrome da anticorpi antifosfolipidi (Aps): una potenziale 'bomba a tempo' - ricorda l'Auxologico in una nota - che, se non tempestivamente e adeguatamente trattata, può dare luogo a conseguenze anche gravi".

L'Aps, spiega Pier Luigi Meroni, ordinario di Reumatologia all'Università di Milano e Direttore dell'Unità di allergologia dell'Auxologico, "è una patologia autoimmune sistemica caratterizzata da un errore del sistema immunitario, che induce la produzione di immunoglobuline (auto-anticorpi) in grado di reagire contro strutture dell'organismo stesso.

Questi anticorpi sono responsabili di eventi trombotici ricorrenti e aborti spontanei in assenza di altre possibili cause".

La sindrome si manifesta prevalentemente in soggetti giovani,e le donne sono particolarmente colpite non solo a causa delle complicanze della gravidanza, ma anche di manifestazioni vascolari.

Circa un quinto delle trombosi venose profonde, un quinto degli aborti ricorrenti o degli stroke negli under 50 "sono causati dalla presenza degli anticorpi anti-fosfolipidi.

Le conseguenze sono molto serie - prosegue l'esperto - dal momento che spesso vi sono deficit permanenti (paralisi), che influiscono sull'autonomia personale e impediscono una normale attività lavorativa".

Ma una diagnosi corretta consente di mettere in campo la terapia, efficace nella prevenzione di aborti nella maggioranza dei casi e nella riduzione dell'incidenza di eventi trombotici.

"Un gruppo di esperti provenienti da tutto il mondo ha deciso di organizzare un gruppo di lavoro ad hoc. Questo lavoro - dice l'esperto - consentirà di rendere la diagnosi più affidabile.

Allo stesso tempo si farà il punto sui sintomi clinici e sulla terapia migliore". La sindrome da antifosfolipidi, sottolinea Stefania Di Masso, responsabile dell'associazione nazionale dei pazienti Aps, "è non soltanto poco conosciuta in genere - come accade alla maggior parte delle malattie autoimmuni - ma del tutto sconosciuta alle persone e alla maggioranza dei medici.

La conseguenza è, da punto di vista della reazione personale e collettiva, lo smarrimento. E, superato il trauma iniziale, rimane spesso una sensazione di solitudine e di incomprensione sociale".

"Non è un mistero per nessuno di noi medici - nota Meroni - che parecchi di questi pazienti finiscano col rivolgersi a cure alternative, a maghi e praticoni. Con tutte le conseguenze - conclude - di una ritardata diagnosi e di una mancata terapia adeguata".



Pagina pubblicata il 25 maggio 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo