Basta lavorare gratis


E' questo lo slogan di un'iniziativa organizzata dalla Federazione veterinari e medici (Fvm), che si scaglia contro l'abitudine di 'sfruttare' i medici dipendenti del Servizio sanitario nazionale (Ssn) facendo accumulare loro ore di attività in più, senza che siano pagate o che sia consentito di recuperarle entro il mese successivo, come prevede la legge.

"Ci sono camici bianchi che accumulano anche 500 ore in più al mese e in pratica non le recuperano mai. Invitiamo i nostri soci a segnalarci le loro situazioni, perché è ora di interrompere questa prassi".

A dirlo è stato Francesco Medici, vicepresidente di Fvm, ieri a Roma durante una conferenza stampa. "Le piante organiche carenti - spiega Medici - sono ormai un problema evidente: il nostro orario dovrebbe essere di 34,5 ore settimanali, ma l'assenza di personale ci costringe a lavorare di più e a vedere conteggiate le ore svolte in più come 'recupero ore'. Ma sappiamo che non saranno mai recuperabili.

Questo è un modo truffaldino di sfruttare i dipendenti e proponiamo dunque ai nostri iscritti, sia come azione risarcitoria che moralizzatrice delle aziende sanitarie, di segnalarci i loro problemi.

Riceveranno un'istanza da far valere come diffida e tentativo obbligatorio di conciliazione. E se l'azienda non dovesse provvedere al pagamento, sarà predisposto ricorso al giudice del lavoro".

Potrebbe svolgersi sotto forma di 'class action', invece, ma solo se sarà consentito il ricorso contro enti pubblici dalla normativa attualmente in discussione, la vertenza dei medici specializzandi fra il 1982 e il 1991 che "sono ancora in attesa dell'adeguata remunerazione fissata dalla direttiva comunitaria europea 76 dell'82", aggiunge Medici.

Pagina pubblicata il 02 dicembre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo