Fnonceo, Infermieri in farmacia? Parliamone


La Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) alla Fofi (Federazione nazionale Ordini dei farmacisti) e all'Ipasvi (Federazione italiana dei Collegi degli infermieri) rivolge un invito al dialogo sulla proposta avanzata qualche giorno fa dal viceministro alla Salute Ferruccio Fazio.

Il Comitato centrale della Fnomceo, riunitosi venerdì a Roma, ha chiesto un incontro perché "emergano proposte di collaborazione condivise, che tengano conto dei singoli profili professionali e delle specifiche competenze".

"Il Comitato - si legge in una nota - preso atto delle recenti proposte di riorganizzazione dei presidi sanitari territoriali, tra le quali quelle sulla presenza di infermieri nelle farmacie, condividendo complessivamente l'opportunità di interventi migliorativi dell'organizzazione sanitaria, mirati soprattutto alla cronicità e alla domiciliarità, che prevedano oltre al ruolo del medico anche quello di altri professionisti sanitari, ritiene necessaria la definizione di un modello organizzativo complessivo, mirato ad ottimizzare il sistema e a definire priorità di intervento".

Da qui l'invito a infermieri e farmacisti, per un primo incontro per "un esame congiunto dei vari aspetti della collaborazione tra le diverse professioni, con particolare riguardo ai rispettivi profili di responsabilità e alle competenze specifiche".

Durante il 'vertice', garantisce la Fnomceo,"ci impegneremo affinché emergano proposte da condividere con le organizzazioni di categoria, il ministero della Salute e le Regioni, per contribuire anche alla realizzazione della recente Convenzione della medicina generale, che pone le basi per la costituzione di strutture complesse di cure primarie, e del futuro ruolo di presidio territoriale del Ssn, proposto per le farmacie".

Infine la Fnomceo si propone come "interlocutore di un percorso di evoluzione delle cure territoriali, che deve prevedere, oltre a contenuti professionali e organizzativi, anche un nuovo sistema di relazione e di integrazione tra professionisti sanitari".

Pagina pubblicata il 29 giugno 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo