Il vino analcolico proteggerebbe il cuore abbassando la pressione

Vino analcolico

Vino analcolico, secondo una ricerca dell'Hospital Clinic di Barcellona, farebbe bene alla salute aiutando il sistema cardiovascolare e riducendo la pressione sanguigna.

Pubblicità

Lo studio, pubblicato su Circulation Research, ha coinvolto 67 volontari. Tutti con diabete o, comunque, con almeno tre fattori di rischio cardiovascolare.

I partecipanti sono stati sottoposti a tre diverse diete durate un mese ciascuna. Ad un'alimentazione comune, la prima dieta sommava  300 grammi di vino rosso alcolico, la seconda contemplava 300 grammi di vino rosso non alcolico e l'ultima invece prevedeva 85 grammi di gin.

I risultati riferiscono che con il vino rosso alcolico si è verificata una piccola riduzione della pressione. Con il gin invece non è stato registrato nessun cambiamento.

Durante le quattro settimane di test con il vino rosso non alcolico, la pressione sistolica è calata mediamente di 6 mm di mercurio mentre la diastolica di 2.

Ciò corrisponde, secondo i ricercatori,  ad un rischio diminuito del 14% per quanto riguarda le patologie cardiache e del 20% di ictus.

"L'alcol nel vino rosso indebolisce la capacità della bevanda di abbassare la pressione – si legge nelle conclusioni  - sono i polifenoli, che rimangono presenti anche dopo che l'alcol è stato tolto, i responsabili dell'effetto positivo".

Il vino analcolico viene prodotto inizialmente come un vino normale, si parte dall'uva che viene trattata secondo i tradizionali procedimenti di fermentazione. Nelle fasi successive e con diversi procedimenti come il calore, l'osmosi inversa o la gravità, il vino viene privato dell'alcol.

La bevanda finale che si ottiene contiene meno dello 0,5% di alcol conservando l'aspetto del vino normale.

Su gusto, può piacere o non piacere, ma questo vale anche per i vini tradizionali.

Ipertensione in gravidanza

La celiachia

Colesterolo: cause, sintomi, diagnosi e cura

Indice Glicemico per gli alimenti

Le diete dimagranti

Alimentazione

Reflusso gastroesofageo: sintomi, cause e cura

11 settembre 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo