Fertilità: i FANS riducono e l'ovulazione e la fertilità nelle giovani donne


I farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) hanno dimostrato di inibire l'ovulazione e ridurre i livelli di progesterone nelle donne giovani, questo potrebbe minare seriamente la fertilità. Le conclusioni di una recente ricerca.

"Dico questa cosa molto tardi perché molti altri hanno cercato di dirla: I FANS che sono ampiamente usati e possono essere acquistati senza prescrizione medica impediscono la maturazione del follicolo ovarico provocando il mancato rilascio dell'ovulo nelle donne che li stanno assumendo", ha spiegato Sami Salman, dell'Università di Baghdad.

Anche se "questo processo è reversibile, una donna non rimane incinta se continua ad assumere FANS, e i medici devono consigliare alle donne di interrompere l'assunzione di questi farmaci, se vogliono essere fertili", ha dichiarato l'esperto a Medscape Medical News.

Il dottor Salman ha presentato i risultati dello studio all'European League Against Rheumatism Congress 2015.

I ricercatori hanno valutato 39 donne in età fertile seguite in una clinica reumatologica a Baghdad perché affette da mal di schiena.

Le donne sono state assegnate a uno dei quattro regimi di trattamento: diclofenac 100 mg/die, naprossene 500 mg due volte al giorno, etoricoxib 90 mg/die, o placebo.

Prima di iniziare il trattamento, ogni donna ha fatto un'ecografia per valutare il diametro del follicolo dominante, dimensioni dell'ovaio, e spessore endometriale.

Nel corso della ricerca sono stati misurati anche i livelli di progesterone, che si abbassano a causa dei FANS, poiché è essenziale per l'ovulazione e l'impianto di un embrione fecondato.

I trattamenti sono stati avviati il decimo giorno del ciclo della donna al fine di garantire che vi fosse un follicolo in via di maturazione, ha chiarito Salman.

Dopo 10 giorni consecutivi di trattamento, le donne sono state sottoposte un'altra ecografia per valutare l'effetto della terapia.

Il follicolo dominante non è scoppiato nel 75% delle donne nel gruppo diclofenac, nel 25% nel gruppo naprossene, nel 33% nel gruppo etoricoxib, e 0% nel gruppo di controllo placebo.

"Per quelle che assumevano diclofenac, l'ovulazione è stata ridotta di un sorprendente 93%, mentre per entrambi naprossene e etoricoxib, l'ovulazione è stata ridotta di circa il 75%", ha chiarito lo scienziato che ha poi aggiunto:"questa è stata davvero una scoperta scioccante".

  • Dopo 10 giorni di utilizzo continuo dei FANS, c'è stata una significativa diminuzione del progesterone.
  • L'assunzione dei FANS aveva anche avuto un effetto sul follicolo dominante.
  • I follicoli persistenti erano più comuni nel gruppo diclofenac rispetto al gruppo naprossene (12 vs 4).
  • Il numero delle cisti è risultata simile nei diclofenac, naprossene gruppi, e etoricoxib (3 vs 5 vs 6).

"Questo significa che in tutti i gruppi di trattamento, circa un terzo delle pazienti, ha sviluppato una cisti funzionale grazie al follicolo non rotto," ha spiegato il dottor Salman.

I ricercatori sono stati in grado di convincere circa la metà delle donne a tornare il mese successivo per la valutazione dell'ovulazione.

Dopo l'interruzione dei FANS, tutte le donne "hanno ovulato normalmente durante il ciclo successivo", ha riferito il ricercatore. "Questo ci ha convinto che gli effetti anovulatori dei FANS sono reversibili".

"Tuttavia, questi risultati evidenziano gli effetti nocivi che i FANS possono avere sulla fertilità, e potrebbero anche aprire la porta per la ricerca sulla nuova contraccezione d'emergenza con un profilo di sicurezza più favorevole di quella attualmente in uso", ha aggiunto.

I potenziali effetti negativi sulla fertilità dei FANS sono stati segnalati da molti anni.

Lo studio viene fatto da reumatologi per una serie di ragioni, ha affermato Philip Conaghan, dell'Università di Leeds nel Regno Unito.

"In primo luogo, ci ricorda che dobbiamo essere informati circa gli effetti collaterali non comuni dei farmaci che usiamo spesso", ha spiegato in una corrispondenza scritta. "I potenziali effetti negativi sulla fertilità dei FANS sono stati segnalati da molti anni."

In secondo luogo, il dottor Conaghan ha notato che, anche se il maggior uso di FANS è nella fascia di età post-menopausa, i reumatologi vedono un numero considerevole di donne più giovani, per le quali la fertilità è spesso un problema, con malattie infiammatorie e che quindi usano i FANS spesso.

Conaghan ha quindi dichiarato a Medscape Medical News che "questo lavoro è un monito a considerare il ruolo e la tempistica dei FANS in queste pazienti".

European League Against Rheumatism (EULAR) Congress 2015: Estratto OP0131, presentato 11 giugno 2015.

IN ARGOMENTO:

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Fertilità, come faccio a sapere se sono sterile?

Sterilità: cause e cure

Cisti ovariche: cause, sintomi, diagnosi e cura

24 giugno 2015

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo