Dolore, semplificazione importante per le donne


Sarà un aiuto "particolarmente importante per le donne" il decreto, annunciato dal viceministro alla Salute Ferruccio Fazio, per semplificare la prescrizione dei farmaci per la terapia del dolore.


"Questo semplicemente perché il dolore è un disturbo tipicamente femminile, presente infatti nell'85% delle donne. Il 16% di queste ne soffre in modo estremamente severo". Lo ha sottolineato l'Osservatorio sulla salute della donna (Onda), in occasione della settima Giornata nazionale del sollievo che si è svolta ieri.

Francesca Merzagora
, presidente dell'Osservatorio, si augura che questa settima giornata nazionale "sia davvero una svolta per le donne, perché il dolore, contro il quale Onda sta lavorando da anni, mina la loro indipendenza e la loro qualità di vita molto più che per gli uomini.

Secondo una nostra recente indagine il dolore cronico colpisce decisamente più le donne (40%) degli uomini (30%), ma il dolore delle prime viene sempre sottostimato".

Poter disporre di farmaci antidolore, come la morfina, con una ricetta del medico di medicina generale o dello specialista - sottolinea Merzagora - apre una nuova stagione in questo campo dopo anni di veti contrapposti.

Ma non tutto è risolto. "I punti da toccare - continua la presidente di Onda - sono moltissimi, a cominciare dai finanziamenti, non solo per i farmaci ma anche per le strutture destinate ai malati terminali.

Non dimentichiamo infatti che le donne non solo sono maggiormente predisposte degli uomini al dolore cronico, ma sono anche le figure che, per tradizione e necessità, si dedicano all'assistenza dei familiari malati.

Che siano genitori, mariti o figli. Invitiamo dunque il viceministro a non fermarsi qui, a ripensare di concerto con il Governo ai previsti tagli sui Livelli essenziali di assistenza e a portare in Aula il testo unificato, licenziato oltre un mese fa dalla Commissione Affari sociali della Camera".

Intanto Onda, dopo due indagini sul dolore cronico femminile, a breve ne avvierà una terza, che approfondirà il tema puntando sul dolore oncologico causato dal tumore del seno metastatico.

Pagina pubblicata il 31 maggio 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo