La spirale appare sicura sia per le adolescenti che per le donne adulte


I Dispositivi IntraUterini (IUD), un tempo considerati da molti come rischiosi per le  ragazze adolescenti, sono sicure da prescrivere per le adolescenti cosi come lo sono per le donne più anziane, secondo un articolo pubblicato online il 5 di aprile sulla rivista scientifica "Ostetricia e Ginecologia".

Spirale, iud

Abbey  B. Berenson, MD, PhD, direttore del Centro per la Ricerca Interdisciplinare in Salute della donna presso l'Università del Texas Medical Branch a Galveston, e colleghi, hanno analizzato i contratti di assicurazione per la salute di più di 90.000 donne assicurate tra il 2002 e il 2009.

Il tasso di inserimento IUD tra le donne assicurate è passato dal 2 per mille nel 2002 all'8 per mille nel 2007, scrivono i ricercatori. Hanno esaminato nelle ragazze tra i 15 ed i  19 anni se le portatrici di IUD avevano una maggiore probabilità di avere complicazioni o interrompere l'utilizzo di IUD nei 12 mesi dopo l'inserimento in rapporto a quelle tra i 20/ 24 anni  ed i 25/44 anni di età.

I ricercatori hanno scoperto che le complicazioni gravi, quali la gravidanza ectopica e la malattia infiammatoria pelvica, si sono verificati in meno dell'1% di tutte le donne, senza distinzione di età, anche se le adolescenti sono più suscettibili per altre complicazioni.

Per esempio, i ricercatori hanno scoperto che le  adolescenti hanno più probabilità rispetto alle donne tra i  25 e  44 anni di età di avere fenomeni  di dismenorrea (odds ratio [OR], 1,35, intervallo di confidenza 95% [CI], 1,12-1,62), assenza di mestruazioni (OR 1.32, 95% CI, 1,12-1,54), o la gravidanza normale (OR, 1.42, 95% CI, 1,13-1,78).

Le differenze durante la  gravidanza possono essere il risultato di differenze di fertilità tra i gruppi di età, scrivono i ricercatori, e non considerano le altre complicazioni come gravi.

I ricercatori hanno usato modelli di regressione logistica, il controllo per età, tipo di IUD, i fornitori, regione e anno di inserimento, per calcolare la Odds Ratio.

Quando hanno confrontato le complicazioni per tipo di IUD, gli autori hanno trovato che l'uso del sistema intrauterino a rilascio di levonorgestrel (LNG-IUS) era associato con un minor numero di complicanze ed un minor numero di interruzioni precoci rispetto all'uso del contraccettivo intrauterino rame (CuT380A).

Nel complesso, anche se le donne di tutte le età che hanno utilizzato il LNG-IUS hanno avuto meno probabilità di interrompere l'uso entro 12 mesi rispetto a quelli che hanno ricevuto il CuT380A, la percentuale di coloro che hanno utilizzato il CuT380A e interrotto entro un anno è stata molto più alta tra le adolescenti (: 20% per le età 15 ai 19 anni, il 15% per le età 20 a 24 anni, e circa il 12% per le età 25-44 anni).

Inoltre, "il dispositivo CuT380A aveva più probabilità di essere rimosso entro 30 giorni dopo una complicazione o dopo il fallimento del LNG-IUS (OR: 1,34, IC 95%: 1,21-1,48)," scrivono i ricercatori, anche se non hanno potuto determinare, dai dati impostati in origine, se uno IUD è stato rimosso a causa di una complicazione.

Lo studio dimostra la crescita nella prescrizione di IUD per adolescenti, scrivono i ricercatori, ma perché molti adolescenti in questo studio, hanno avuto lo  IUD dopo la nascita di un bambino, la pratica potrebbe non essere così diffusa tra gli adolescenti che non hanno avuto figli.

Inoltre, il set di dati de-identificati non conteneva fattori. socio-economici o di razza/etnia.

I ricercatori concludono: "Nel complesso, questi dati indicano che la spirale è un contraccettivo appropriato per le donne più giovani, e non rischia di causare gravi effetti collaterali tra gli adolescenti. Pertanto, i medici devono includere le  informazioni su di un  metodo altamente efficace quando consigliano le  giovani pazienti sulle loro opzioni contraccettive, per contribuire a ridurre il tasso di gravidanze indesiderate tra gli adolescenti negli Stati Uniti".

Il finanziamento per questo studio è stato fornito dalla Società di pianificazione familiare. Ulteriore supporto è stato fornito dal Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health & Human Development e il Centro Nazionale per la Ricerca Risorse (attraverso l'Università del Texas Medical Branch).

Gli autori non hanno rivelato alcuna relazione finanziaria rilevante ai fino dello studio.

PER APPROFONDIRE:

Contraccezione: La spirale o IUD (Intra Uterine Device). Informazioni

Mestruazioni abbondanti, meglio la spirale che i farmaci per bocca

FAQ sulla spirale

Tutto sulla contraccezione

Aprile 2013

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti