Lea-Ann Ellison solleva pesi al nono mese di gravidanza e fa body building


La pesista Lea-Ann Ellison, che al nono mese di gravidanza solleva pesi in palestra, ha acceso un gran dibattito intorno all'opportunità di fare body building a pochi giorni dal parto.

In molti hanno ricordato che quasi tutti i medici, meno ovviamente quello di Lea Ann, sostengono che sollevare pesi in gravidanza fa correre alla donna il rischio di una lacerazione placentare, evento che può provocare danni al bambino ed addirittura provocare un aborto spontaneo.

La signora Lea si è difesa dicendo che lei non crede che la gravidanza sia una malattia, (ma guarda un po'!!!), ma che sia un periodo in cui una donna può "testare le proprie capacità".

Nel dibattito alcuni hanno detto che invece di preoccuparsi del sollevamento pesi di Lea bisognerebbe occuparsi delle donne in gravidanza che vanno tutti i giorni a mangiare da McDonald's.

Altri hanno aggiunto di essere convinte/i che una donna in gravidanza "può fare qualunque cosa è abituata a fare" salvo parere contrario del proprio medico.

Bisogna dire che il consiglio che generalmente si dà alle donne in gravidanza è quello di fare una "moderata" attività fisica e che il sollevamento pesi non è parte dell'elenco delle attività sportive proibite come lo sci, l'equitazione o le immersioni.

Lea è evidentemente una professionista, dato che segue un regolare programma di allenamento chiamato CrossFit, programma seguito in varie accademie di polizia per preparare i loro uomini e donne ad affrontare le cosiddette "operazioni di campo".

Vale a mio avviso ricordare una vecchia e saggia frase latina "Est modus in rebus", che è come dire che nelle cose ci vuole equilibrio, saggezza e normalità.

E magari invece di sottoporsi a pesanti allenamenti fisici per testare il proprio corpo in gravidanza, cosa che non mi pare esattamente ciò per cui esiste la gravidanza stessa, cara Lea Ann Ellison, basterebbe fare magari una bella nuotata o una passeggiata ogni giorno per mantenersi in forma ed aiutarsi a tornare in forma dopo il parto.

La nostra raccomandazione è quella di farvi controllare regolarmente dall'ostetrica durante la gravidanza, in modo da conoscere esattamente la vostra condizione. Fate gli esercizi che vi riescono facilmente, non forzate e nel dubbio chiedete consiglio all'ostetrica.

IN ARGOMENTO:

Quale attività fisica in gravidanza?

La salute in gravidanza

23 settembre 2013

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti