Cicatrici, addio per sempre. O quasi


Le cicatrici si possono cancellare. O quasi. Succede grazie al lipofilling, l'autotrapianto di grasso. Con questa metodica, il grasso viene prelevato dalle parti del corpo in cui è naturalmente presente (addome, cosce, glutei), opportunamente depurato e quindi iniettato nella cicatrice.

Cicatrici

In seguito a questo trattamento, quel "brutto segno" lasciato da un trauma o da un intervento chirurgico migliora sensibilmente, da tutti i punti di vista.

«Molti studi hanno dimostrato che il nostro grasso è ricco di cellule staminali adulte, in grado di attivare nei tessuti in cui vengono trasferite un importante processo di rigenerazione - spiega il professor Roberto d'Alessio, membro della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, SICPRE, e responsabile del Centro Grandi Ustionati dell'Ospedale Cardarelli di Napoli. E proprio il processo di rigenerazione spiega il miglioramento delle cicatrici. «I tessuti diventano più elastici, il colore più uniforme, eventuali tensioni si allentano».

Un "miracolo" che è particolarmente evidente quando si sceglie il Lipogems. Spiega ancora d'Alessio: «Il Lipogems è una metodica di processazione del grasso che permette di ottenere un emulsionato particolarmente ricco di cellule staminali e per questo particolarmente "potente"».

Dopo aver prelevato il grasso dalla sede donatrice, lo si trasferisce in un sistema chiuso costituito da un cilindro metallico pieno di soluzione fisiologica, all'interno del quale si muovono sfere d'acciaio medicale.

Un blando "shakeraggio" permette di eliminare i residui oleosi e di sangue. L'autotrapianto con il materiale così ottenuto dà risultati molto promettenti, anche su pazienti sicuramente non "facili" come sono i grandi ustionati».

Il trattamento di lipofilling si svolge in day hospital e in anestesia locale. Anche se avviene in sala operatoria, non si può considerare un intervento chirurgico vero e proprio. «Nella sede donatrice si praticano incisioni di pochi mm, quanto basta per inserire la cannula aspirante – spiega ancora d'Alessio -. E la convalescenza è praticamente inesistente. L'unico disagio che il paziente si trova ad affrontare sono infatti lividi e gonfiore, che scompaiono progressivamente in 10-15 giorni».

Al centro delle ricerche per le sue capacità rigenerative, il grasso è anche un protagonista di primo piano dell'estetica. Lo si usa infatti, e sempre di più, per colmare i solchi tra naso e bocca e per aumentare il volume di zigomi e mento.

IN ARGOMENTO:

Seno, aumentano le ricostruzioni post-tumore

Lipofilling al seno, rischi per la salute?

7 dicembre 2013

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo