Pisolino: pro e contro negli adulti sani

Pennica, pisolino o sonnellino, sono in molti a chiedersi se fa bene o no abbandonarsi a qualche minuto di riposo nel bel mezzo della giornata. Ecco quali sono i vantaggi o gli svantaggi per una persona adulta sana.

Sonnellino

Capita a tutti di pensare ad un sonnellino, magari perché la notte precedente si è dormito poco o, più semplicemente, si ha solo il desiderio di prendersi una pausa e rilassarsi. Tuttavia, è necessario tenere presente che un pisolino troppo lungo o al momento sbagliato della giornata può essere controproducente.

Vantaggi

La pennichella può offrire diversi benefici negli adulti sani:

  • E’ uno strumento per rilassarsi
  • Al risveglio ci si sente più vigili
  • Riduce la sensazione di affaticamento
  • Migliora le prestazioni in termini sia mnemonici che di rapida delle reazioni
  • Migliora l’umore


Svantaggi

Il pisolino non è per tutti. Va considerato che per molti individui è impossibile dormire nel mezzo della giornata. Altri hanno difficoltà a dormire in pieno giorno se non hanno a disposizione il proprio letto.

Il sonnellino può anche essere non proprio positivo per alcuni motivi. Ad esempio:

Intontimento al risveglio

E’ possibile che al risveglio non ci si senta più riposati ma, al contrario, perduri una condizione di intontimento o di disorientamento a causa di un tempo di recupero più lungo per raggiungere la piena condizione di veglia.

Problemi di sonno notturno

In genere un breve pisolino non danneggia la qualità del sonno notturno. Tuttavia se si ha già difficoltà a prendere sonno o si soffre d’insonnia, certamente i pisolini lunghi o frequenti potrebbero non migliorare il problema interferendo con il sonno notturno.

Quando concedersi un pisolino?

Non ci sono problemi ad abbandonarsi ad un sonnellino quando:

  • Occasionalmente, si perde il sonno notturno
  • Si avverte un senso di fatica e di sonnolenza inaspettato
  • Quando si vuole prendere l’abitudine quotidiana di “staccare la spina”. Sempre che il pisolino giornaliero non danneggi il sonno notturno.

L’improvviso aumento del bisogno di sonnellini può nascondere un problema di salute?

E’ consigliabile parlare con il medico nel caso si avverta un aumentato e immotivato bisogno di pisolini senza che ci sia una causa specifica. Ci sono condizioni di salute, come ad esempio l’apnea notturna, che possono disturbare il sonno notturno lasciando la persona insonnolita e stanca sin dal risveglio. Allo stesso modo, ci sono farmaci che possono influire negativamente sulla qualità del sonno notturno.

Qual è il modo migliore per fare un sonnellino?

Per ottenere il massimo da un sonnellino, si possono seguire questi suggerimenti:

Il sonnellino deve essere breve

Non superare i 20 minuti. Se si indugia troppo nella pausa è possibile che al risveglio ci si senta assonnati o storditi. Più si allunga il tempo del sonnellino e maggiore è la possibilità che possa influire il sonno notturno.

Ambiente

E’ importante che il posto in cui si consuma il pisolino sia rilassante, cioè tranquillo, silenzioso e buio. Anche la temperatura deve essere confortevole.

Quando?

In genere il sonnellino va consumato nel primissimo pomeriggio, mai dopo le 15:00 perché potrebbe danneggiare il sonno notturno. Tuttavia il momento migliore della giornata può dipendere da molti fattori soggettivi come il bisogno di dormire, l'età e l'uso dei farmaci.

Dopo la pennichella, è importante prendersi pochi minuti per svegliarsi completamente prima di tornare alle proprie attività, soprattutto quelle che richiedono tempi di reazione rapidi e risposte lucide.

IN ARGOMENTO:

Dopo pranzo niente sonnellino ma movimento, si possono intasare le arterie

15 aprile 2019

Menopausa

Menopausa, cos'è? Cosa succede alla donna in menopausa? I sintomi, i rimedi, la dieta, l'alimentazione e gli stili di vita.

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo