Medici italiani, occhio alla sincope

Sincope, colpisce all'improvviso. Il paziente impallidisce, suda freddo, accusa nausea e vertigini. Poi cade e perde conoscenza.

È la sincope, uno svenimento che colpisce almeno una volta nella vita il 50% degli italiani. Proprio la recente ricorrenza del giorno di S. Valentino è servita per richiamare l'attenzione su questa manifestazione clinica che sottende spesso patologie a grave rischio per la vita del paziente.

«Le cause non diagnosticate rappresentano il 34% e quelle neuromediate il 35.  Più serie per il rischio di morte improvvisa sono invece quelle legate a malattie cardiache e ad aritmie, che rappresentano quasi il 20% del totale» spiega Massimo Santini, direttore del Dipartimento cardiovascolare del S. Filippo Neri di Roma e responsabile scientifico de "Il Cuore di Roma", onlus italiana che ha partecipato alla campagna informativa promossa dall'associazione internazionale Stars.
«Gli errori diagnostici arrivano al 25-30% negli adulti e al 40% nei bambini, con conseguenze gravissime».  Per la gestione e il trattamento è previsto il ricorso a un sistema di monitoraggio cardiaco impiantabile.

«Posizionato appena sotto la cute della zona pettorale, il dispositivo registra i dati sull'attività cardiaca del paziente, soprattutto al momento dell'evento sincopale» sottolinea Fabrizio Ammirati, primario del reparto di Cardiologia dell'Ospedale di Ostia.

«In tal modo è possibile effettuare una diagnosi corretta e adottare la giusta cura che, in caso di aritmia cardiaca, può essere l'impianto di un pacemaker o di un defibrillatore». (N.M.)


Pagina pubblicata il 13 febbraio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo