Rianimare sempre i prematuri


"I grandi prematuri", ovvero i neonati sotto le 25 settimane, "vanno sempre rianimati. L'evoluzione naturale del bambino darà poi la possibilità di stabilire se è il caso di andare avanti con le cure o se si sta sconfinando nell'accanimento terapeutico".

Questo il parere della deputata Pd, Paola Binetti, alla luce dell'editoriale apparso due giorni fa sulle pagine dell"Osservatore romano sul tema'. Binetti, fermata a margine di una conferenza stampa appena conclusasi a Palazzo Montecitorio, sottolinea che le cure al bebè fortemente prematuro devono essere "sempre garantite, secondo la mia personale opinione, e questo a prescindere dal parere dei familiari del piccolo.

Credo ci sia un diritto alla vita del bambino, che appartiene al neonato a prescindere dalla sua famiglia".

Sul tema, annuncia la deputata insieme alla senatrice Pd, Emanuela Baio, "abbiamo intenzione di presentare un emendamento da allegare in Finanziaria per sbloccare i 7 milioni di euro previsti lo scorso anno per rafforzare le cure neonatologiche, assicurando così macchinari e attrezzature ai centri neonatali distribuiti sul territorio".

Ma non è tutto. "Intendiamo chiedere la deroga al blocco delle assunzioni dei medici neonatologi - sottolinea Baio a margine dell'incontro - oltre a tutta una serie di misure che consentano di migliorare i centri già esistenti e di crearne dei nuovi".

Aborto terapeutico, la procedura e diritti

Pagina pubblicata il 29 ottobre 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo