Problemi ginecologici comuni legati alla Sindrome da Stanchezza Cronica


Problemi ginecologici comuni incluse anomalie mestruali, endometriosi, dolore pelvico, isterectomia, e menopausa precoce o chirurgica, sono associati con la sindrome da stanchezza cronica (CFS), ma gli esperti mettono in guardia rispetto alla casualità, secondo un nuovo studio.

Roumiana S. Boneva, MD, PhD, del Centers for Disease Control and Prevention, Atlanta, Georgia, e colleghi, presentano i loro risultati in un articolo pubblicato online il 2 febbraio in Menopause.

La CFS, anche conosciuta come encefalomielite mialgica, "è una malattia debilitante e complessa che colpisce più di un milione di americani adulti e rappresenta costi economici considerevoli per l'individuo, per il sistema sanitario e per la società nel suo insieme", scrivono gli autori. "La CFS è caratterizzata da una profonda stanchezza, accompagnata da sintomi che colpiscono sistemi multipli del corpo, tra cui il più caratteristico malessere post sforzo fisico, sonno non ristoratore, problemi con la memoria e concentrazione e dolore."

I ricercatori hanno analizzato i dati di un sottoinsieme di 157 donne (di cui 84 con la CFS e 73 donne sane e controllate) che hanno partecipato in fase di follow up a uno studio longitudinale riguardo la CFS e le malattie affaticanti condotto tra il 2004 e il 2009.

Le donne hanno compilato un questionario autosomministrato sulla lorostoria ginecologica basato sul Reproductive History Questionnaire/Menstruation-Menopause History, sviluppato dal National Cancer Institute Division of Cancer Epidemiology and Genetics. Le donne in entrambi i gruppi erano divise per età.

Dopo un aggiustamento per indice di massa corporea e altri potenziali confondenti, le donne con la CFS descrivono condizioni ginecologiche ed interventi chirurgici più significativi rispetto a quelle del gruppo di controllo (menopausa nel 61,9% vs 37,0% [rapporto delle probabilità (OR), 2,37; 95% intervallo di confidenza (CI), 1,21-4,66; età media precoce di menopausa, 37,6 vs 48.6 anni [OR aggiustato; 1,22; 95% CI, 1,09-1,36]; eccessivo sanguinamento mestruale, 48,8% vs 23,3% [OR aggiustato 3,31; 95% CI, 1,60 – 6,86]; ed endometriosis, 29,8 % vs 12,3% [OR aggiustato, 3,67; 95% CI, 1,53 – 8,84], rispettivamente.

Le donne con CFS hanno anche riferito significativo aumento del dolore pelvico non mestruale (26,2% vs 2,7% OR aggiustato, 11,98; 95% CI, 2,57 – 55,81), uso di preparati ormonali non contraccettivi (57.1% vs 26.0%; OR aggiustato, 2.95; 95% CI, 1.36 - 6.38) e chirurgia ginecologica (65.5% vs 31.5%; OR aggiustato, 3.33; 95% CI, 1.66 - 6.67), in particolare l'isterectomia (54.8% vs 19.2%; OR aggiustato, 3.23; 95% CI, 1.46 - 7.17), rispetto alle donne di controllo.

Le donne nel gruppo CFS hanno subito un'isterectomia e un'ovariectomia ad un età media significativamente più giovane rispetto a quella delle donne del gruppo di controllo.

Isterectomia e ovariectomia sono stati eseguiti prima dell'insorgenza della CFS nel 71% de casi con informazioni disponibili sulle date di chirurgia e di insorgenza della CFS.

"La CFS nelle donne è associata ad anomalie auto-riferite come anomalie mestruali, endometriosi, dolore pelvico non correlato a mestruazioni, precoce età di menopausa chirurgica ed altre condizioni ginecologiche e operazioni chirurgiche", scrivono gli autori. "Va comunque sottolineato, tuttavia, che I nostri risultati non dimostrano causalità. Questi risultati potrebbero essere utilizzati per generare ulteriori ipotesi in futuri studi. Tuttavia la prevalenza di varie condizioni ginecologiche nelle donne con CFS consiglia comunque ai clinici di personalizzare le cure in queste pazienti."

Cistite: cause, sintomi e cure

Ciclo mestruale normale o irregolare, come capire le mestruazioni

18 marzo 2015

Pubblicità

Argomenti Correlati

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti