Tumori, con un gene mutato e più globuli rossi il cancro si autoalimenta

eritrociti

Sarebbe una mutazione genetica ad essere alla base dei meccanismi con cui alcuni tumori si autoalimentano. Una recente ricerca, pubblicata sul New England Journal of Medicine ha individuato proprio questa mutazione.

E' stata identificata dai ricercatori statunitensi del National Institute of Child Health & Human Development. La mutazione è responsabile dell'aumento di eritrociti nei tessuti tumorali.

Gli eritrociti sono in estrema sintesi i globuli rossi, cellule del sangue che trasportano l'ossigeno dai polmoni ai tessuti (o l'anidride carbonica che fa un percorso inverso per essere espulsa dai polmoni).

La scoperta, avvenuta analizzando i tessuti di tumori rari delle ghiandole endocrine, potrebbe facilitare la comprensione dei meccanismi con cui i tumori generano le cellule ematiche che servono poi al loro sviluppo.

La ricerca si è basata sullo studio di due pazienti affetti da una rara forma di cancro, il paraganglioma. L'analisi dei tessuti colpiti dal tumore ha quindi consentito di rilevare un'alterazione in un gene, l'HIF.

In effetti, quello individuato dai ricercatori coordinati da Karel Pacak, è uno dei sistemi possibili con cui alcuni tipi di cancro riescono ad alimentarsi e a crescere.

Insomma, approfondire lo studio su questa strada, secondo gli scienziati, potrebbe fornire informazioni importanti per rendere difficile la vita ai tumori ostacolando la loro crescita. Una strada utile anche per il trattamento di cancri associati ad una spiccata eritrogenesi.

Prevenzione dei tumori

1 ottobre 2012

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo