Interpellanza sul cordone ombelicale


"Occorre maggiore sensibilizzazione su un tema complesso quale la conservazione del sangue che si ricava dal cordone ombelicale. Lo so, si tratta di un tema complesso.

E' per questo che ho presentato una interpellanza parlamentare affinché, attraverso le associazioni, si possa avviare un percorso virtuoso che spieghi come e perché è importante donare il cordone ombelicale: chiaramente il mio appello si rivolge, in primis, alle future mamme".

Cosi Fabio Gava, deputato del Pdl, spiega l'interpellanza al Parlamento, presentata ieri, dove è primo firmatario sui temi relativi alla donazione del cordone ombelicale. "Trovo che sia giusto - scrive Gava in una nota - che le future mamme siano debitamente informate sulla possibilità di fare un dono dal valore straordinario, viste le capacità curative delle staminali.

E' perciò che ho sottoscritto un'interpellanza affinché: le associazioni di volontariato vengano coinvolte nell'opera di sensibilizzazione nei confronti della popolazione da parte del Governo e ministero competente e poi, quando la cosa passerà sotto la loro competenza, le Regioni; vi sia l'inserimento della figura professionale dell'ostetrica, che appare fondamentale, nell'ambito del processo di donazione e per la stessa qualità della raccolta, così come indicato nei Livelli essenziali di assistenza; venga stabilita una quota minima di compartecipazione alla spesa da parte dell'utente, per le attività connesse alla raccolta e conservazione del cordone ombelicale soprattutto nei casi in cui alla donazione eterologa (messa a disposizione del sangue a tutti attraverso il bancaggio locale) si preferisca quella autologa (esportazione del sangue per uso esclusivi su se stessi), senza gravare così, in questo caso, sui costi della sanità pubblica".

Per approfondire:

Cordone ombelicale, ritardare il taglio fa bene al bambino

Pagina pubblicata il 12 ottobre 2009

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti