Sigarette elettroniche: consentite nei luoghi pubblici


Si potrà fumare la sigaretta elettronica nei locali pubblici, ma non nelle scuole. Infatti, nel decreto Istruzione, con un emendamento è stato cancellato il divieto introdotto nel giugno scorso con il decreto Iva-Lavoro.

Quindi, gli utilizzatori delle e-cig potranno ricominciare a 'svapare' nei ristoranti, al cinema, sui mezzi pubblici, nei bar e negli uffici.

Resta invece il divieto nelle scuole, dove l'utilizzo della sigaretta elettronica è vietato non solo all'interno, ma anche all'esterno degli edifici.

Ovviamente, per le sigarette tradizionali valgono ancora le norme della legge Sirchia (2003) che introduce in Italia il divieto di fumo nei locali pubblici.

L'emendamento, approvato in sordina alla Camera il 23 ottobre scorso, stralcia  l'ultima parte del comma 10-bis dell'articolo 51 della legge Sirchia che, con il dl Iva-Lavoro di giugno, estendeva anche alle e-cig le restrizioni previste per la tutela dei non fumatori.

Recentemente le sigarette elettroniche sono state al centro dell'attenzione per le dichiarazioni di Umberto Veronesi.

Il noto oncologo, spiegando la non pericolosità delle "sigarette senza tabacco", ha attaccato il governo per la tassa del 58,5% che entrerà in vigore nel 2014.

IN ARGOMENTO:

Sigaretta elettronica, Veronesi: potrebbe salvare 30 mila persone l'anno

E-cig, Veronesi attacca: il governo rema contro e non pensa alla salute dei cittadini

11 novembre 2013

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti