Orgasmo vaginale, clitorideo, anorgasmia

Che differenza c'è tra l'eccitazione e l'orgasmo.

Non riesco a capire se ho l'orgasmo. Quando vengo penetrata ho una eccitazione fortissima ma vorrei sapere come posso riconoscere l'orgasmo. So che esiste quello vaginale e quello clitorideo.

La seconda perplessità è che quando facio l'amore il mio compagno ha una erezione perenne, infatti i nostri rapporti durano a lungo. Il problema è che a volte non riesce a raggiungere l'eiaculazione. Che differenza c'è tra eiaculazione e orgasmo?

In realtà l'orgasmo è praticamente lo stesso, cambia solo se lo si raggiunge tramite la stimolazione clitoridea o tramite penetrazione.....è difficile dire se un altro lo prova o no......in genere, ma non sempre, comprende delle sensazioni generali del corpo, non solo locali e si accompagna a delle contrazioni o pulsazioni locali.....che ti sembra? Per quello che riguarda il tuo partner esistono degli uomini che hanno difficoltà nell'eiaculazione e alcuni di essi possono raggiungere l'orgasmo, cioè delle contrazioni, senza fuoriuscita del liquido seminale.


Non raggiungo l'orgasmo vaginale

Ho 26 anni e da pochi mesi ho iniziato ad avere rapporti completi, ma senza mai raggiungere l'orgasmo vaginale, e sta diventando, per me, un vero problema. Premetto che il mio uomo non ha mai avuto questo tipo di problema con altre.

Ciò che chiedo è che mi vengano suggerite tutte le cause, ed eventuali metodi , anche farmacologici, che possano indurre un eccitamento vaginale per poi così stimolare l'orgasmo vaginale. Non esistono in commercio dei prodotti specifici? E quali possono essere le cause del problema?

In genere la mancanza di orgasmo vaginale è legata a problemi sia psicologici che tecnici......in vagina non esistono o quasi terminazioni nervose, come insegna il poco fastidio che dà l'assorbente interno. Il piacere della penetrazione oltre al brivido di avere un altro essere umano al proprio interno, se c'è e se la cosa invece non ci spaventa, è legato alla stimolazione e allo stiramento delle fibre nervose intorno al clitoride.

Masters e Johnson, i padri della sessuologia, consigliano dicominciare con la stimolazione manuale e poi iniziare la penetrazione quando l'orgasmo è ormai irreversibile, così, intanto, da mischiare le due sensazioni. Un'altro consiglio è quello di fare l'amore stando sopra, in maniera da poter stimolare le strutture nervose paraclitoridee e clitoridee a proprio piacimento. Altro ancora è farsi toccare durante il rapporto....


Orgasmo vaginale

Sto assieme ad una ragazza da circa un anno, durante tutto questo periodo lei non ha mai raggiunto l'orgasmo "vaginale" mentre con la masturbazione orale raggiunge facilmente o quasi l'orgasmo clitorideo. All'inizio credevo fosse una mia colpa e/o mancanza (anche se, che io sappia, nei rapporti con precedenti partner non si e' mai riscontrata tale mancanza e/o colpa).

Durante il rapporto spesso mi chiede di fermarmi perche' ha la sensazionedi "farsi addosso", io gentilmente ho cercato di esortarla a lasciarsi andare, ho cercato di dirle che probabilmente la "sensazione" e' come "un'anticamera" dell'orgasmo in arrivo, ma invano. Lei prima di me ha avuto rapporti con altri ragazzi e anche con loro si e' verificato lo stesso problema, ma e' davvero un problema? Come possiamo "risolvere" questa situazione?

Cosa sente la sua ragazza, che le scappa la pipì ? Potrebbe svuotare la vescica prima di avere rapporti, così forse si sentirebbe più tranquilla? Potrebbe lei incitarla proprio a fargliela addosso, come gesto erotico, in modo da liberarla da timori e inibizioni?

Non so se la vostra confidenza potrebbe permettere un approccio un po' "esplicito" come questo: può scrivermi cosa ne pensa in modo che io possa aiutarla meglio? Non so se è un problema in assoluto, ma se lei desidera che la sua ragazza raggiunga l'orgasmo vaginale mentre per lei è indifferente è un tipo di problema, se invece è un desiderio di ambedue è un altro tipo di problema... in genere le donne che raggiungono l'orgasmo in un modo con il tempo, se lo desiderano, possono riuscire anche a raggiungerlo in altri..mi scriva ancora, se vuole


Anorgasmia

Vorrei sapere cosa si può fare per l'anorgasmia, che da sempre non mi permette di provare piacere nel rapporto di coppia durante la penetrazione, ma solo con la stimolazione clitoridea. Cosa posso fare?

A metterla giù in fretta in fretta, nell'intervallo pranzo, ti potremmo dire che Masters e Johnson, i pionieri della sessuologia, consigliavano di cominciare la stimolazione clitoridea, raggiungere il cosiddetto punto di non ritorno verso l'orgasmo e cominciare la penetrazione in quel momento per, intanto, raggiungere l'orgasmo non proprio a causa del pene ma, almeno, con il pene in vagina....

Che ne pensi? Scrivi ancora, se vuoi, se vuoi potresti anche vedere una sessuologa, certo, il discorso può essere più complesso.


Vedi anche: Aborto (come e dove) Contraccezione (vari sistemi) Malattie trasmissione sessuale (prevenzione e cure) Infezioni vaginali (Cause e cure)

HPV

Pagina aggiornata il 28/5/2005

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti

5 x mile a vitadidonna