Saltano le linee guida della 194

La Regione Lombardia non fa nessun passo indietro, conferma il suo 'no' alle linee guida per l'applicazione della legge 194 e salta così definitivamente l'intesa in Conferenza Unificata.


Ad annunciarlo, al termine della riunione, il sottosegretario alla Salute Serafino Zucchelli. "Le Regioni non hanno cambiato la loro posizione - ha detto - non c'è accordo, ognuno resta sulle proprie posizioni".

Sfuma così l'approvazione documento proposto dal ministero della Salute per dare delle linee guida, a livello nazionale, per la piena applicazione della legge sull'aborto. Sul mancato accordo, che di fatto lascia chiuse nel cassetto le linee guida, ha pesato il 'no' della Lombardia.

Un 'no' che, secondo il sottosegretario Zucchelli, ha motivazioni prettamente politiche: "l'agone elettorale - ha detto- ha tolto serenità al giudizio. Le linee guida della Lombardia sono valide e non erano lontane da quelle nazionali che noi abbiamo proposto".

Come ha spiegato Zucchelli, il ministero voleva dare impulso anche a quelle Regioni che ancora non si erano 'date da fare' per l'attuazione della 194. "C'era un sostanziale accordo con i tecnici della Lombardia poi la politica ha bloccato l'accordo", ha aggiunto il sottosegretario.

"Si tratta di temi 'strumentalizzati' per la campagna elettorale", ha concluso.

Pagina pubblicata il 26 marzo 2008

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)