Lo Iowa approva il divieto di aborto più restrittivo negli Stati Uniti

I legislatori dello stato americano dello Iowa hanno approvato il divieto di aborto più restrittivo nel paese, sperando in una presa di posizione nazionale sulla questione delle divisioni.

L’assemblea legislativa controllata dal Partito Repubblicano dello Stato del Midwest ha approvato il divieto della maggior parte degli aborti quando venga rilevato il battito cardiaco fetale, cosa che può verificarsi già dalle sei settimane di gestazione, in una gravidanza. Sono previste eccezioni per le vittime di stupro o incesto.

Per le donne è stato possibile il ricorso legale all’aborto in tutti gli Stati Uniti fin dalla sentenza della Corte Suprema del 1973 Roe Vs Wade, considerata un punto di riferimento.

Ma il diritto alla scelta riproduttiva rimane fragile, mentre sulla questione infuria il dibattito, specialmente nelle aree in cui i repubblicani conservatori sono al potere.

La Corte Suprema degli Stati Uniti nel 2016 ha respinto i ricorsi da parte sia del Nord Dakota che dell'Arkansas per mantenere simili leggi "batticuore", che erano state abbattute dai tribunali di grado inferiore.

Se il governatore dello Iowa Kim Reynolds - un repubblicano che si oppone all'aborto - firmerà per la trasformazione della misura in legge, la limitazione del battito cardiaco potrebbe innescare una battaglia legale.

Alcuni sostenitori del disegno di legge avevano sollecitato il suo passaggio come un modo per istituire un potenziale confronto della Corte Suprema degli Stati Uniti sull'aborto. Loro ritengono che il presidente Donald Trump potrebbe nominare un giudice conservatore nei confronti della Corte Suprema nei prossimi anni, facendo pendere la bilancia a loro favore nel momento in cui si dovesse ricorrere ai tribunali.

"Oggi stiamo compiendo un passo coraggioso... per dire alla nazione che lo Iowa difenderà i suoi membri più vulnerabili, quelli senza voce - i nostri bambini non ancora nati" - ha detto il legislatore dello Stato Shannon Lundgren alla Camera.

L'Unione Americana delle Libertà Civili ha condannato il passaggio del disegno di legge, sostenendo in una dichiarazione che "avrebbe portato le donne dello Iowa indietro di mezzo secolo". "Tutto quello che possiamo dire in questo momento è che abbiamo combattuto questa legislazione in ogni fase del processo e ci rammarichiamo che sia arrivata fino a questo punto", ha detto a AFP Veronica Fowler, portavoce dell’Unione Americana delle Libertà Civili nello Iowa. "È chiaramente incostituzionale e blocca effettivamente il diritto all'aborto per la maggior parte delle donne", ha detto.

Fonte: Source: Reuters - SBS

21 luglio 2018

Pubblicità

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta