Condividere o no l'informazione sanitaria?

Ieri ho ricevuto una mail di informazione scientifica per medici a cui sono abbonata. Si intitolava “quanto ne sai delle erbe?”.

Informazione sanitaria

Era a risposta multipla e dovevamo dimostrare di conoscere rischi ed effetti collaterali. Alla fine c’era l’elenco degli effetti collaterali e delle interazioni con malattie e farmaci su cui dovevamo confrontare quello che sapevamo e quello che invece ci mancava.

Io non posso condividere con voi l'intero contenuto come faccio spesso perché sono aggiornamenti per medici e quindi ho condiviso il
finale con lo stesso intento della rivista on Line che diceva a noi medici: vi ricordate che possono essere dannosi?

Certo che gli effetti collaterali vanno valutati in base alle dosi e agli effetti collaterali attesi e ai benefici attesi, ma che cosa vi fa pensare che non avrei dovuto farlo? Cioè che avrei dovuto moderare l'informazione? Non è ciò di cui tutti noi accusiamo Big Pharma? Non siamo pieni di “non ce lo dicono?”.

Quando è che non ce lo dicono vale e quando non vale? Se un aggiornamento mi ricorda che come medico devo sapere queste cose perché non dovreste saperle anche voi?

Davvero c’è un sapere medico che è meglio che non venga condiviso o che deve essere condiviso filtrato?

Mi pareva che s’era detto di no.

Elisabetta Canitano

8 novembre 2022

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo