Fp Cgil, no a legge pensionamento a 70 anni

Pensionamento dei medici a 70 anni? No grazie. A dire no all'articolo del Ddl sul lavoro in discussione alla Camera, con il quale i camici bianchi dirigenti della sanità pubblica potranno rimanere in servizio fino all'età di 70 anni, è la Fp Cgil medici, che lancia un appello ai parlamentari per la soppressione dell'articolo.

 "E' una norma iniqua - sottolinea in una nota il segretario nazionale Fp Cgil medici, Massimo Cozza - che consentirà di rimanere in servizio in primo luogo a chi ha responsabilità apicali, precludendo la possibilità di carriera a decine di migliaia di dirigenti medici professionali.

Ancora più odiosa è per gli oltre 10 mila medici precari che vedranno allontanarsi sempre di più ogni legittima speranza di stabilizzazione". Una norma che non piace, così come quella sulla cosiddetta 'rottamazione' arbitraria da parte delle aziende nei confronti dei camici bianchi senza incarichi di struttura complessa e con 40 anni di contributi compresi i riscatti.

"Da un lato - spiega Cozza - il medico potrebbe avanzare l'istanza di rimanere in servizio fino a 70 anni, ma senza incarico di struttura complessa l'azienda potrebbe utilizzare la vigente norma sulla rottamazione.  Un vero pasticcio giuridico. La nostra proposta è semplice: si elimini il pensionamento a 70 anni, si abroghi in modo chiaro la rottamazione per tutti, e si lasci invece decidere ai medici - e non alle aziende come avviene attualmente - la possibilità di prolungare l'attività di un biennio al compimento dei 65 anni di età. Chiediamo pertanto al Parlamento - conclude Cozza - di cambiare la norma e al Governo di non porre la fiducia sul provvedimento, a tutela della professionalità di decine di migliaia di medici".

Pagina pubblicata il 11 gennaio 2010

News

Notizie aggiornate sulla salute, la sanità, i diritti, la medicina, e le donne

5xmille

FAI UNA DONAZIONE

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio ginecologico

Richieste urgenti tel. 366/3540689 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 16,00 alle 19,00 ed il sabato dalle 9,30 alle 12,30.

Aiuto telefonico

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 366/3540689.

Aiuto via email

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Se sei minorenne chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 366/3540689

Dove trovare la ricetta

Tutti i servizi sono gratuiti (è possibile lasciare un contributo solo se lo si desidera, non verrà richiesto)

La gravidanza

Sei incinta o vuoi avere un bambino? Visita la nostra guida alla gravidanza

Primi sintomi della gravidanza, sono incinta?

Periodo fertile, come calcolare l'ovulazione

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo