Ciclo irregolare, mestruazioni in ritardo

Seno gonfio, è normale?

Lunedì scorso ho finito le mestruazioni e ho avuto dei rapporti con il mio compagno. E' da tre giorni che ho il seno gonfio e mi fa male, quando sempre mi fa fatto male una settimana prima delle mestruazioni. Volevo sapere se è normale?

Al momento i dati non sono sufficienti per dire se questi sintomi sono un caso o significano qualcosa. L'impianto, comunque, avviene circa sette giorni dopo il rapporto fecondante ed è quindi molto difficile che si avvertano dei sintomi relativi a una gravidanza prima che siano passati almeno sette giorni dal rapporto.


Non ho rapporti da tre mesi ma le ultime mestruazioni non arrivano Non ho rapporti da 3 mesi, il mio ciclo non e` mai regolare, in genere sempre in anticipo, ma le ultime mestruazioni non arrivano!

Ho un ritardo di due giorni, ma non ho mai avuto il ciclo ogni 28, sempre ogni 25 giorni in media. La domanda che volevo fare e`: potrei essere incinta, nonostante abbia avuto le mestruazioni per 2 volte dalla data dell`ultimo rapporto? Non sono in italia e i 3 mesi sono gia` passati, sono un po` preoccupata

In effetti è successo che alcune donne siano state tratte in errore da quelle perdite cosiddette "al passaggio del mese", le abbiano confuse con delle mestruazioni un po' scarse e si siano ritrovate incinta al quarto mese.

In genere la gravidanza si accopagna a segni e sintomi "secondari" come gonfiore mammario, nausea, sonnolenza, stato generale di ritenzione idrica e altri magari meno facilmente individuabili.

Che dire? Le cosiddette false mestruazioni sono inoltre in genere o diverse da quelle vere. Quelle vere cominciano con poche perdite, poi aumentano, poi si riducono, mentre le perdite sono di andamento irregolare e capriccioso. Nel dubbio, comunque fai un test di gravidanza.


Ciclo irregolare: quale pillola.. Arianna o Fedra?

Sono una ragazza di 22 anni. Ultimamente ho avuto una certa irregolarità nel ciclo. Ho consultato due ginecologi ed entrambi, dopo le analisi usuali, mi hanno consigliato di prendere la pillola.

Uno però mi ha consigliato Arianna e l'altro Fedra. Ho letto su internet che differiscono per posologia. Io ho la paura della ritensione idrica. In merito a questo effetto collaterale le due pillole sono equivalenti?

Le due pillole differiscono per dosaggio. Fedra contiene una maggiore quantità di ormoni, Arianna meno. Quando si dà la pillola con l'intento di bloccare l'ovaio anche a fini terapeutici alcuni ginecologi preferiscono un dosaggio un po' più alto perchè così l'ovaio sta davvero tranquillo e magari quando ricomincia a funzionare riprende come si deve.

Altri ritengono che non ci siano sufficienti prove scientifiche e che valga la pena comunque cominciare con un basso dosaggio.

Non è molto possibile neanche capire se la ritenzione idrica sarà diversa, perchè ogni donna reagisce a modo suo. E'uscita in questi giorni una nuova pillola, dal nome esotico di Yasmin, che dovrebbe servire proprio a evitare la ritenzione idrica. Potresti chiedere al tuo medico di famiglia di prescrivertela, visto che oramai hai fatto tutto il resto. Si prende come Fedra.


Domande su ciclo, preservativo e spirale

Volevo fare alcune domande: 1) Esattamente, quando nei vostri articoli parlate di "ciclo" che cosa intendete?

2) Vorrei fare l'amore con il mio ragazzo usando il preservativo ed evitando che lui eiaculi mentre il pene è in vagina. Mi chiedevo quale è il giorno in cui sono meno fertile? (Nella descrizione del metodo di Ogino-Knaus si dice quale è il periodo più fecondo ma non il contrario)

3) Visto che la spirale è un oggetto che viene posizionato in vagina esso può cambiare posizione durante il rapporto e quindi diventare inefficace come contraccettivo? Nella penetrazione il mio ragazzo può sentirne la presenza?

Per ciclo intendiamo quella serie di eventi che cominciano con una mestruazione, continuano con la selezione, la maturazione e lo scoppio del follicolo, e culminano o in una gravidanza o nella preparazione di una nuova mestruazione il cui inizio è il giorno 1 del ciclo successivo.

Nel metodo Ogino-Knaus non si dice qual'è il periodo meno fertile perchè esso è quello più lontano dall'ovulazione.....in genere dipende dalla durata del tuo ciclo, è chiaro che se hai un ciclo breve, diciamo sui 24 giorni, i giorni dopo la mestruazione sono estremamente pericolosi perchè ovuli in decima giornata e gli spermatozoi possono sopravvivere anche cinque giorni, se sono molto vitali.

Se hai un ciclo lungo , diciamo di 34 giorni, è chiaro che i giorni pericolosi saranno quelli intorno al 20...l'importante è che tu individui il tuo periodo ovulatorio abituale, calcolando che comunque è sempre un po' più sicuro usare il periodo post-ovulatorio che quello pre.

Ovviamente questi calcoli vanno bene solo associati al preservativo, altrimenti è un sistema che va bene solo per chi accetta l'eventualità di un gravidanza...il sistema che ti proponi di usare tu è, pur se un po' scomodo,molto sicuro - la spirale - si mette in utero, la mette il medico, e si sposta, se si sposta, a prescindere dai rapporti.

Quello che si mette in vagina è il diaframma ma al momento in Italia non si può utilizzare perchè qualcuno ha fatto dichiarare le creme spermicide a cui andava associato dannose, e non possiamo nemmeno ordinarle all'estero......


Vedi anche: Aborto (come e dove) Contraccezione (vari sistemi) Malattie trasmissione sessuale (prevenzione e cure) Infezioni vaginali (Cause e cure)

Anello vaginale Nuvaring: come usarlo e quando iniziare

False mestruazioni, sintomi e caratteristiche

La cistite, cause, sintomi e cure

Visita ginecologica: come, quando e perché

Dismenorrea, i dolori mestruali: cause, cure, farmaci e rimedi

Ciclo mestruale normale o irregolare, come capire le mestruazioni

Menorragia e mestruazioni abbondanti: sintomi, cause e cure

Ritenzione idrica: sintomi e rimedi

Pagina aggiornata il 28/5/2005

Argomenti Correlati

I Servizi di Vita di Donna

Ambulatorio delle ostetriche

Richieste urgenti tel. 333/9856046 tutti i giorni, festivi compresi. Siamo inoltre in sede ogni martedì dalle 17,00 alle 19,00.

Aiuto telefonico gratuito

Rispondiamo a qualunque domanda sulla salute della donna, tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00 (festivi compresi). TEL. 333/9856046.

Aiuto via email gratuito

Scrivici per una consulenza sulla salute, rispondiamo entro 24 ore.

SoS Pillola del giorno dopo

Puoi rivolgerti al tuo medico di fiducia, ai consultori, al pronto soccorso o alla guardia medica. Chiamaci se hai avuto problemi ad avere la ricetta e ti aiuteremo Tel. 333/9856046

Servizio gratuito attivo tutti i giorni svolto dalle volontarie di Vita di Donna

Dove trovare la ricetta

5x1000 a Vita di Donna
Sostieni il tuo diritto alla salute
97254880582

Hpv Papilloma virus

Tutto quello che è necessario sapere

Anoressia

Il disturbo, la diagnosi, la prevenzione e la cura

Alimentazione, diete e salute

Obesità e sovrappeso, diete, alimentazione della donna in gravidanza e in menopausa, il cibo

Cerca il Consultorio più vicino a te!

Orari e servizi offerti

5 x mile a vitadidonna